11 febbraio 2019

Il nostro impegno per Arquata continua

arquata neve

 

Il legame fra Specchio dei tempi ed Arquata del Tronto è forte. Nato due giorni dopo il terremoto dell’agosto 2016, quando ci siamo affacciati per la prima volta nel caos del primo campo base, non ha mai smesso di crescere, di cementarsi, di trovare nuove strade da percorrere insieme. Così, finito il plesso scolastico (infanzia, primaria e secondaria) e ultimata l’anno scorso anche la palestra scolastica, diventata poi centro di tante altre attività, ora lavoriamo su altri progetti.
La prossima settimana passeremo il nostro San Valentino ad Arquata (ma anche ad Accumoli e a Amatrice) per illustrare un nuovo progetto di Specchio e Reale Mutua a sostegno della piccola imprenditoria locale, così da dare benzina alla ripresa, soprattutto quella del turismo che è la vera potenziale ricchezza di questa terra.
Intanto Specchio dei tempi sta concorrendo ad un bando del Consiglio dei Ministri che lo vede impegnato, con un cofinanziamento di oltre 150 mila euro, nella possibile realizzazione (costo totale oltre 600.000 euro) del Polo Sportivo di Arquata con il campo di calcio, gli spogliatoi, i parcheggi….
Insomma, cari amici di Arquata, noi restiamo con voi. E ci guardiamo insieme questa bella immagine di un paese che adesso non c’è più, ma che è giusto ricordare (insieme alle 51 vittime di quella tragedia) e che teniamo vicino al cuore.

-> Clicca qui per vedere il video di Daniele Solavaggione pubblicato su La Stampa

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *