3 gennaio 2019

La pet therapy 2019 di Specchio e Aslan

 

Articolo di Angelo Conti

Riunione stamattina in fondazione con la dottoressa Antonia Tarantini, presidente dell’Associazione Aslan (e con lo splendido Noah) per pianificare l’attività 2019 di pet therapy sostenuta da Specchio dei tempi. Sarà un anno davvero speciale perché Specchio porterà la pet therapy in 12 scuole (compresa una scuola per l’infanzia, la Tolmino), all’Istituto per la cura del cancro di Candiolo, in 3 case di riposo ed ai Caffè Alzheimer (per incontrare 6 malati alla volta, primo appuntamento il 23 gennaio). Parallelamente sarà sviluppata una ricerca scientifica sui benefici tratti dai bambini affetti da disabilità e curati con la pet therapy nelle scuole. Un lavoro di ricerca sarà anche svolto a Candiolo, insieme alla Direzione Sanitaria. 

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *