24 gennaio 2019

[LaStampa] Da “Specchio dei Tempi” altri due defibrillatori alle scuole di Cuneo

 

Articolo di Angelo Conti

Altri due defibrillatori automatici, donati da “Specchio dei Tempi” (fondazione sostenuta dai lettori de “La Stampa”), sono stati installati oggi (giovedì 24 gennaio) alle scuole Medie di via Bersezio e alle Elementari di viale Angeli a Cuneo. Un evento nell’ambito del progetto “Scuole Cuneo Cardioprotette”, del valore di 42 mila euro, comprensivo dei costi di manutenzione per 8 anni, dei corsi di formazione per gli insegnanti e di due ore di lezione agli alunni, sulle manovre di primo soccorso e utilizzo del defibrillatore (Dae). Entrambi gli strumenti sono stati montati vicino alle palestre degli istituti, frequentate di sera anche dalle società sportive.

-> Clicca qui per continuare a leggere l’articolo di Matteo Borgetto pubblicato oggi (24/01/19) su La Stampa 

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *