20 marzo 2018

[LAZAMPA] Specchio porta la pet therapy a Candiolo

 

La pet therapy all’interno delle camere di degenza della Oncologia Medica. Dal 12 aprile la Fondazione La Stampa-Specchio dei tempi e l’Associazione Aslan la introdurranno nell’Istituto per la Cura e la Ricerca sul cancro di Candiolo.

L’esperimento inizia dopo un lungo e complesso percorso che ha visto il lavoro di molti mesi: «Abbiamo studiato con attenzione le esigenze dei reparti – ha spiegato Antonia Tarantini di Aslan – e ci siamo confrontati con i medici e i ricercatori. Vogliamo che il nostro lavoro e quello dei nostri cani risulti il più efficace possibile. I cani, per la prima volta in Italia, opereranno all’interno delle stanze del reparto, quindi a contatto con i pazienti ma anche con i loro parenti e con il personale medico e paramedico. L’obiettivo è di una interazione fra tutte queste componenti così da offrire al malato il miglior supporto».

-> Clicca qui per continuare a leggere l’articolo di Angelo Conti su La Zampa

 

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *