Le lettere di Specchio dei Tempi

Come scrivere le lettere a
Specchio dei tempi

Specchio dei tempi, rubrica ideata dal direttore Giulio De Benedetti, è stata inserita la prima volta il 17 dicembre 1955 nella pagina di cronaca di Torino del quotidiano “La Stampa”, dove continua ad essere pubblicata. È la parte del giornale rigorosamente riservata ai lettori che possono scrivere pareri, raccontare esperienze personali, denunciare ingiustizie e disfunzioni della società o degli apparati pubblici e privati.
Ma è anche il cuore dei lettori, che apprendendo dalla cronaca o dalle lettere stesse episodi di sofferenza, decidono di offrire un aiuto concreto a chi si trova in difficoltà. Oggi come sessant’anni fa.

Le lettere vengono selezionate quotidianamente da Angelo Conti, giornalista e consigliere d'amministrazione della Fondazione La Stampa-Specchio dei tempi. Si possono inviare tramite mail all'indirizzo specchiotempi@lastampa.it oppure spedire alla redazione de "La Stampa", in via Lugaro 15 a Torino (cap 10126). Le migliori vengono pubblicate ogni giorno sull'edizione torinese del quotidiano e online su lastampa.it/specchio.

Scrivi una lettera a Specchio dei tempi

 








LE ULTIME NEWS


© Copyright 2016 Fondazione La Stampa - Specchio dei tempi O.N.L.U.S. - CF 97507260012