30 dicembre 2017

TREDICESIME OLTRE IL MILIONE, SI DONA ANCORA

 

di Angelo Conti

Obiettivo raggiunto. Ieri mattina la sottoscrizione di Specchio dei tempi per le Tredicesime dell’Amicizia ha superato quota 1 milione di euro e, contestualmente, sono stati consegnati i corrispondenti restanti aiuti ad anziani poveri e soli, ciascuno da 500 euro, che hanno così raggiunto quota duemila. Anche quest’anno, per la quarantaduesima volta consecutiva, è stato così centrato il traguardo che la Fondazione Specchio dei tempi si era prefissato, aprendo la sottoscrizione a novembre. Quest’anno c’è stato un forte concorso popolare. Ci sono state un po’ meno forti contribuzioni e un maggior numero di piccoli versamenti. Sono stati oltre 4000 i lettori che si sono presentati allo Specchio Point di via Santa Maria 6, o al desk La Stampa di via Lugaro 18, o hanno inviato un bonifico, o compilato un bollettino postale, o hanno utilizzato la app dai telefonini. Il risultato oggi è questo: 1.022.545 euro


⇒ DONA ORA CON UN CLIC, LA SOTTOSCRIZIONE E’ ANCORA APERTA

Una cifra destinata a crescere nelle prossime settimane (la sottoscrizione resta aperta sino alla fine di gennaio) così che sarà possibile aumentare il numero di aiuti (le richieste sono state quasi 3000), d’ora in poi ancora prevalentemente agli anziani ma con un occhio di riguardo anche alle famiglie, che saranno poi destinatarie, in primavera, di un nuovo progetto dedicato a loro che Specchio sta mettendo a punto.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO DI ANGELO CONTI SU LASTAMPA.IT

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *