Calamità

Calamità

Venice Again

Aiutiamo le piccole imprese a rialzarsi dopo il lockdown
C’è un legame forte, profondo e indissolubile, fra Venezia e Specchio dei tempi e passa per i cavalli di San Marco, il simbolo della città. La quadriga che tutti possono ammirare dalla piazza, copia dell’originale, fu realizzata grazie ad una sottoscrizione popolare lanciata nel 1970 dalla fondaz...

C’è un legame forte, profondo e indissolubile, fra Venezia e Specchio dei tempi e passa per i cavalli di San Marco, il simbolo della città. La quadriga che tutti possono ammirare dalla piazza, copia dell’originale, fu realizzata grazie ad una sottoscrizione popolare lanciata nel 1970 dalla fondazione torinese attraverso il quotidiano La Stampa: in pochi mesi furono raccolti 131 milioni di lire, una cifra notevolissima per quei tempi che poi consentì, negli anni successivi, di procedere alla creazione delle copie dei cavalli ed al ricovero degli originali all’interno della basilica, dove si trovano tuttora, protetti dalle intemperie e dal disfacimento. E Specchio dei tempi era già stato vicino a Venezia con la sottoscrizione “Torino per il Veneto” che permise di raccogliere oltre 350 milioni dopo la drammatica alluvione del novembre 1966.

Cinquant’anni dopo il dono dei cavalli di San Marco, Specchio dei tempi torna ora a Venezia per compiere un’altra impresa: aiutare, concretamente e subito, il maggior numero possibile di piccole attività con un contributo economico a fondo perduto. Per fare questo apre un’altra sottoscrizione, nel contesto del progetto Specchio d’Italia, per testimoniare, di nuovo, l’affetto di tutti verso questa straordinaria città.

Venezia vuol dire Italia. Fa parte di quel ristretto gruppo di parole magiche che connettono subito il nostro Paese con il mondo. Ma Venezia sta soffrendo, più di altri centri, gli effetti di mesi drammatici. Cominciati a novembre con i disastri conseguenti all’acqua alta, proseguiti in primavera con il lockdown provocato dalla pandemia, e poi continuati con il crollo del turismo internazionale che la paura e le normative anti-contagio hanno drasticamente penalizzato. Venezia è una città che stenta a tornare a vivere e Specchio non poteva restare insensibile di fronte a questa particolare emergenza.

Così abbiamo messo a disposizione un fondo di 60.000 euro per erogare aiuti economici da 3000 euro ciascuno, attraverso un bando destinato alle piccole imprese in difficoltà. La speranza è che questo momento di solidarietà possa toccare anche gli ospiti della prossima Mostra del Cinema, a cui Specchio dei tempi ha partecipato illustrando le sue iniziative. Il bando Venice Again segue le esperienze, analoghe, già realizzate a Torino, Cuneo e Sassari. Per tutto settembre sono state raccolte le candidature, e il Primo ottobre abbiamo provveduto a inviare i bonifici ai 20 vincitori: un modo concreto di aiutare tante piccole realtà (ristoratori, artigiani, commercianti, piccoli e piccolissimi imprenditori) che sono il cuore di Venezia.

02 Ottobre 2020
Venezia, ecco le imprese che hanno vinto il bando
“Venice Again”, l’iniziativa della Fondazione La Stampa - Specchio dei tempi, nel contesto del progetto Specchio d’Italia, volta a sostenere…
Leggi l'articolo
Mostra di più Chiudi
La tua donazione
Venice Again - Fondo 101 - Specchio d'Italia
50 €
100 €
200 €
Chi sei
Privato
Azienda
Ente
Dati anagrafici
Se inserisci i tuoi dati, la tua donazione sarà fiscalmente deducibile
Inserisci una mail valida, ti invieremo lì la ricevuta.
La tua dedica
Da sempre pubblichiamo le donazioni che riceviamo e le dediche dei nostri donatori.
Le trovi tutte nella sezione Le vostre offerte. Come vuoi vedere la tua?
Modalità di pagamento
PayPal  
Carta di creditoCarta di credito
Pagamenti sicuri con paypal e nexi

Photo gallery

Le vostre donazioni

News correlate

02/10/2020
Venezia, ecco le imprese che hanno vinto il bando
Leggi l'articolo
16/09/2020
Venice Again, oltre 20 candidature al bando per le imprese
Leggi l'articolo
04/09/2020
Come partecipare al bando Venice Again
Leggi l'articolo
30/08/2020
Covid, Specchio lancia un bando per aiutare le imprese di Venezia
Leggi l'articolo

Altri progetti dell'area "Calamità"

Calamità
Provincia di Cuneo
Alluvione Piemonte
Aiutiamo gli abitanti dei paesi più colpiti
Dona oradona-ora
Calamità
Marche
Terremoto Centro Italia
Scuola, palestra e imprese: ricostruiamo Arquata del Tronto
Dona oradona-ora
Calamità
Messico
Per i bimbi di Tochimilco
Dopo il terremoto, una nuova scuola sotto al vulcano
Dona oradona-ora
Calamità
Sri Lanka
Per i bimbi di Negombo
Vicini alle vittime degli attentati di Pasqua 2019
Dona oradona-ora