Capodanno cingalese, auguri ai nostri bimbi di Matara

Angelo Conti

Un abbraccio forte ai nostri bambini dell’Orphanage di Matara ed alle nostre bambine del Villaggio di Ibbawale, che oggi festeggiano il capodanno cingalese.
Grazie anche al venerabile Kegalle Rathanasa, la massima autorità buddista dello Sri Lanka del sud, che ha visitato entrambi i nostri progetti.

Da 10 anni ogni giorno contro la violenza sulle donne

di Angelo Conti

Per Specchio dei tempi la Giornata contro la Violenza sulle donne, che il mondo celebrerà “una tantum” domani, non esiste. Noi, accanto alle nostre bambine abusate in Sri Lanka (che vivono nel nostro villaggio di Ibbawale, completamente sostenute dalla nostra fondazione, di intesa con i tribunali cingalesi e in stretta collaborazione con i monaci buddhisti) ci siamo ogni giorno, tutti i giorni, sempre. Da dieci anni. Quindi non soltanto quando i giornali fanno titoloni ed i tiggì servizi strappalacrime. Perché una cosa sono le parole, un’altra i fatti. E noi di Specchio lo sappiamo bene: parliamo con i fatti, e con pochissime parole.
Aiutateci ad aiutarle. Andate anche voi oltre le parole…


–> Dona ora a favore del nostro villaggio delle bambine