Specchio dei tempi Tredicesime Anziani 2012
23 Ottobre 2012

Tredicesime Anziani 2012

È ripartita la macchina della solidarietà dei lettori della «Stampa». L’obiettivo è di aiutare (con un assegno da 450 euro) almeno 2.000 bisognosi

Non è mai stato semplice E non lo sarà neppure quest’anno. Raccogliere un milione di euro per aiutare gli anziani più poveri e più soli della città resta un obiettivo estremamente impegnativo, difficile, ai confini dell’impossibile quando la crisi morde come adesso. Ma, proprio in un momento così drammatico, non potevamo certo rallentare il nostro impegno di fronte alla maggior difficoltà. Così, eccoci qua, ancora una volta (la numero 37) a chiedere una mano a tutti i lettori per realizzare quello che è diventato sempre meno un miracolo e sempre più una bella realtà: quella delle Tredicesime dell’Amicizia.
Da 37 anni, i lettori de La Stampa aiutano gli anziani torinesi (over 65) più poveri e soli. È un’iniziativa che nasce dalle segnalazioni dalle associazioni che assistono tutto l’anno i bisognosi (a cominciare dalla San Vincenzo) , che viene sviluppata da Specchio dei tempi attraverso opportune verifiche e che si trasforma poi nella consegna materiale di un assegno da 450 euro. Una parte degli anziani viene anche visitata dai giornalisti di Specchio dei tempi che intervengono di persona nei casi particolarmente difficili. L’elenco completo delle donazioni viene pubblicato online sul sito della fondazione e, compatibilmente con gli spazi, anche sul quotidiano.
Come donare

I lettori che desiderano aiutare gli anziani più poveri e soli possono farlo con un bonifico sul conto corrente intestato a Fondazione – La Stampa Specchio dei tempi; Iban: IT10 V030 6901 0001 0000 0120 118 (indicando come Causale «Fondo 500»); tramite conto corrente postale numero 7104, intestato a La Stampa – Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino; agli sportelli La Stampa in via Lugaro 15 (in orario di ufficio); on-line con carta di credito sul sito internet www.specchiodeitempi.org.
Un primo elenco di aiuti

Agosto 2012: Paolo 2.000; Anonimo 630; in memoria di enrico 500; nonna Ettina 500; in memoria di Ermanno Buratti 500; dip ediz Esav srl 500; donazione fatta da Ain torino 300; in memoria di Anna Castello 300; raccolta A.n.e.i. ass. naz. ex internati 275,00; in ricordo di Giampiero Paviolo- gli amici del Fortino (Cesare, Gianni, Giorgio, Giuseppe, Paolo e famiglie 250,00); Datta Stefano 200; pro anziani 200,00; raccolta effettuata da Villois Vincenso 200, memoria Edoarda Campagnoli condominio via berruti 200,; in memoria della cara Carla 150; in ricordo Anna Nigro in Baga 100; da gruppo amici della Terza Età 100; Massa Silvio 50; Bardassano 50; in memoria di Giancarlo Armitano gli amici ex fiat 50,00; in onore a mio marito 50,00; nuova agraria di San Giorgio C.se 50; a mia Madre. 30; Barbara e Oliwer Luca 20,00; n memoria di mamma Luciana. 20,00; Claudio Riva 20,00; Pietraccini Marsilio – Maria 20; NN 10; Eugenia M. 10; Claudia F. 5 (segue).

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario