17 aprile 2020

[Video] Specchio dona una tac al Martini, i medici: “Sarà vitale per i pazienti Covid”

 

Di Lucia Caretti

E’ operativa da stamattina la seconda tac donata da Specchio dei tempi: una Canon-Toshiba Aquilon montata a tempo di record all’ospedale Martini. Comprata in Olanda, è costata 305.000 euro ed è stata donata dai lettori de La Stampa alla Asl Città di Torino. “Questo macchinario per noi è vitale: ci permetterà di continuare ad esaminare i pazienti Covid in Pronto Soccorso, dove avevamo una tac vecchissima. Questa, così bella, è una specie di miracolo” commenta la direttrice sanitaria Elisabetta Sardi. Anche i Tecnici Sanitari di Radiologia Medica, il personale Infermieristico ed Oss hanno voluto ringraziare la fondazione. “Ci avete fornito un vero e proprio equipaggiamento all’avanguardia e tecnologicamente avanzato” scrivono. “Uno strumento che servirà a combattere questa battaglia che ci vede schierati in prima linea”.

Un’altra tac di Specchio è già in funzione da venti giorni all’Amedeo di Savoia: si trova su un tir ed è stata affittata per tre mesi. Questa invece resterà in dotazione al Martini anche dopo l’emergenza. Sempre al Martini, Specchio ha consegnato oggi 26 letti a movimentazione elettrica arrivati dalla Polonia.

I PROGETTI DI SPECCHIO CONTRO IL VIRUS
In un mese di lavoro senza sosta, lo staff di Specchio ha distribuito ottocentomila di dispositivi di protezione individuali ai sanitari che lottano contro il Coronavirus: mascherine, camici, cuffie, guanti, calzari, occhiali. Le forniture sono arrivate in 90 strutture, tra ospedali, pubbliche assistenze, case di riposo, associazioni di volontariato, medici di famiglia, vigili del fuoco volontari. Specchio ha inoltre donato 146, fra macchinari, apparecchiature, letti ed arredi, alle rianimazioni ed ai pronto soccorso di 16 ospedali in tutta la Regione. Chi vuole sostenere la fondazione de “La Stampa” può farlo con donazioni online, quindi in totale sicurezza, con  causale «Emergenza Coronavirus», Fondo 112.  Le donazioni sono possibili con carta di credito qui, con un  bonifico sul conto intestato a Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino, IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo oppure sul conto corrente postale 1035683943, intestato a Specchio dei tempi. E’ anche possibile usare  Satispay (qui non occorre causale, ogni aiuto è automaticamente destinato alla lotta al virus). E’ infine possibile donare anche sulla piattaforma “ Rete del dono”.  Qui sul sito (e sulle pagine Facebook, Instagram e Twitter) vengono più volte al giorno pubblicati aggiornamenti sull’andamento della sottoscrizione e sulle attività della fondazione a contrasto del Covid-19.

Infospecchiodeitempionlus@lastampa.it; 011.6568376.

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA