15 settembre 2017

ARQUATA, CONSEGNATA LA SCUOLA DI SPECCHIO AL COMUNE

 

Promessa mantenuta. E’ stata consegnata stamattina la scuola “Specchio dei tempi” di Arquata del Tronto, primo bene ufficialmente donato al Comune dopo il sisma di un anno fa. Costruita dalla fondazione benefica de “La Stampa” (a cui è stata intitolata), è stata finanziata grazie al contributo di 14 mila lettori e realizzata in tempi record. Oggi ha accolto una settantina dei 150 studenti che ospiterà quando tutte le famiglie riceveranno le casette governative e torneranno ad abitare in paese. Tra gli alunni presenti stamattina, anche una quindicina di piccoli provenienti da Accumuli, comune rimasto senza scuola.


→­­ QUI IL VIDEO DELLA CONSEGNA DELLE CHIAVI 

 

Ecocompatibile, autosufficiente, antisismica e dotata delle migliori tecnologie per la didattica, la struttura di Specchio dei tempi è costata 2,6 milioni di euro e si sviluppa su un’area di 1000 metri quadri dove sorgevano la materna e le elementari crollate per il terremoto. L’istituto è gemellato con la scuola Pertini di Torino e inserito nel progetto “Connettiamo i bambini del mondo” con cui la fondazione mette in rete le ultime sei scuole ricostruite (in Nepal, Sri Lanka, India e Italia).

L’inaugurazione ufficiale con le autorità è fissata per mercoledì 20 settembre alle 11. 

Info: 335/811.10.08
Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *