4 dicembre 2017

CONNETTIAMO I BAMBINI DEL MONDO, COLLEGAMENTO TORINO-EVEREST

 

Oggi parte “Connettiamo i bambini del mondo“, un progetto fortemente voluto da noi di Specchio dei tempi per mettere in rete le scuole che abbiamo costruito o in qualche maniera allestito in questi anni.

L’obiettivo è far correre conoscenza ed amicizia da un capo all’altro del mondo, avvicinare bambini lontani, superare con gioia le differenze.
Oggi alle ore 9:00 italiane (in Nepal saranno le 13.45) i bambini della seconda elementare della scuola costruita da Specchio dei tempi a Namche Bazaar (a quasi 4000 metri sull’Himalaya) entreranno per la prima volta in contatto con i bambini della 1 A della Scuola Pertini di Torino (a cui Specchio ha donato un’aula multimediale).

Prima i saluti, poi i bambini canteranno i rispettivi inni nazionali, poi cominceranno a chiacchierare, anche con l’ausilio di una interprete.
Il primo passo verso una amicizia che potrà diventare profonda e che in un prossimo futuro si allargherà ad altre scuole in Italia (presto anche quella di Arquata del Tronto), Kurdistan Iracheno, Sri Lanka, Messico e Birmania.

 

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *