28 febbraio 2019

Anche la pet therapy per i malati di Alzheimer

pet therapy anziani

 

Articolo di Angelo Conti

La pet therapy contro l’Alzheimer. Specchio dei tempi ha aderito volentieri ad una richiesta dei Caffè Alzheimer di poter impiegare la pet therapy a supporto delle attività con gli anziani colpiti da questa crudele malattia. E così, da due settimane, i golden retriver dell’Associazione Aslan, e soprattutto il più esperto di tutti e cioè Noah, sono al lavoro in quella che è una iniziativa senza precedenti. E le conseguenze positive sono subito apparse tante. Siamo quindi particolarmente orgoglioso di finanziare la pet therapy anche in questo progetto, oltre che in 15 scuole torinesi, in 3 case di riposo ed anche all’IRCC di Candiolo.

Questo programma di sostegno alle famiglie dei malati di Alzheimer, che prevede anche incontri con medici e assistenza domiciliare,  è stato deciso dal CdA di Specchio dei tempi lo scorso giugno e viene  sviluppato con Davide Gallo (psicologo, referente progetto Alzheimer Caffè), Anna Maria Conte (presidente Asvad) e Monica Lanteri (psicologa Specchio dei tempi).

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *