Specchio dei tempi ARQUATA, GRAVE INCIDENTE SUL CANTIERE. MA L'OPERAIO STA MEGLIO
12 Luglio 2017

ARQUATA, GRAVE INCIDENTE SUL CANTIERE. MA L'OPERAIO STA MEGLIO

di Angelo Conti

Questa mattina, per un improvviso colpo di vento, una delle pareti della futura scuola di Arquata del Tronto, che veniva scaricata da un tir, è scivolata di lato colpendo un operaio dipendente della Wolf Haus di Bolzano.

L’uomo deve la vita al casco che indossava regolarmente e che, sbriciolandosi, ha attenuato il colpo. L’operaio ha però riportato fratture alle costole e un pneumotorace. È stato trasportato in elicottero ad Ancona e ricoverato.

La Fondazione La Stampa – Specchio dei Tempi ha immediatamente condiviso l’ansia di Wolf Haus seguendo la situazione prima con l’ingegner Paolo Panetta di Buildings (che era in loco), poi con Paolo Bernabucci e Letizia Bellabarba del Gus che si sono subito recati in ospedale, mentre Angelo Conti, consigliere di amministrazione di Specchio, che era proprio a Vipiteno in visita alla Wolf, è immediatamente partito per Ancona. In serata, all’ ospedale delle Torrette, il colloquio con i medici ha allontanato molte preoccupazioni: nessun pericolo per la vita e domani una esatta prognosi con i tempi di recupero. A Thomas un abbraccio ed i più affettuosi auguri per una pronta ripresa.

(Nella foto Angelo Conti di Specchio e l’ingegner De Luca di Wolf Haus attendono notizie di fronte al Pronto Soccorso di Ancona)

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario