Specchio dei tempi Cinque per mille 2018, ecco perché aiutare Specchio dei tempi
6 Marzo 2018

Cinque per mille 2018, ecco perché aiutare Specchio dei tempi

Specchio dei tempi è presente da oltre 60 anni sul territorio piemontese e torinese. Più volte, l’associazione sì è anche spostata oltre i confini regionali e nazionali per portare un supporto economico concreto nelle zone che più ne necessitavano.

Conosciuto da tutti, ad esempio, è il nostro impegno profuso ad Arquata del Tronto, uno dei comuni più fortemente colpiti dal terremoto del Centro Italia del 24 agosto 2016. Qui abbiamo costruito una scuola moderna ed innovativa, che a breve sarà anche dotata di una palestra. In concomitanza, sempre per il nostro progetto Specchio dei Tempi per la Scuola, siamo partiti alla volta del Messico per ricostruire la scuola danneggiata dal terremoto del 2017.

Nell’anno appena trascorso, grazie alle vostre donazioni, siamo riusciti a raggiungere e superare l’obiettivo di raccogliere 1 milione di Euro per il nostro quarantennale progetto Tredicesime dell’Amicizia. E ancora, sempre grazie a voi, abbiamo cominciato il 2018 con il botto, inaugurando il nuovo reparto di cardiochirurgia intensiva e semi-intensiva dell’Ospedale Regina Margherita di Torino.

La lista di motivi per essere orgogliosi per il nostro operato potrebbe andare avanti: dal iniziative di carattere sociale a favore di persone in difficoltà, famiglie povere, bambini malati, anziani soli a quelle pensate per i paesi del Terzo Mondo o le popolazioni colpite da calamità naturali. Ma anche per sostenere il restauro di beni architettonici e ospedali della città di Torino, la ricerca contro il cancro e l’Ircc di Candiolo, la cardioprotezione e vari progetti con le scuole e le associazioni del territorio piemontese.

Il nostro desiderio più grande è quello di migliorarci sempre, come facciamo ogni anno. Questo non vogliamo sia diverso: l’auspicio, infatti, è poter contare sull’aiuto che voi tutti potete offrirci tramite il vostro 5 x 1000.

Ecco come fare per sostenerci:

Avrete tempo fino al 7 luglio 2018 per presentare il 730 al sostituto d’imposta che presta l’assistenza fiscale, al Caf o al professionista abilitato.
Per quanto riguarda il 730 precompilato, le date variano in base alla modalità di presentazione: 7 Luglio 2018 per chi si rivolge al sostituto d’imposta, al Caf o al professionista abilitato, 24 Luglio 2018 per chi lo presenta direttamente all’Agenzia delle Entrate.
Anche coloro che non presentano la dichiarazione dei redditi, possono comunque destinare il 5×1000 attraverso il Cu o il Modello Redditi Persone Fisiche 2018 (ex Unico) che deve essere presentato entro il 30 Giugno 2018.

Quando stai preparando la dichiarazione dei redditi, nella sezione “Scheda per la scelta della destinazione del 5 per mille della tua imposta
inserisci il codice fiscale della Fondazione La Stampa-Specchio dei Tempi CF. 97507260012 e firma l’apposito quadro.
Il 5×1000 della tua imposta sul reddito verrà destinato ai nostri progetti.

Ricordiamo che destinare il 5 x 1000 ad un’associazione non comporta alcun costo, ma può aiutare molti. Grazie per la fiducia!

-> Clicca qui per più informazioni sul 5 x 1000 a Specchio dei Tempi

Contributi ricevuti da pubbliche amministrazioni e soggetti equiparati ai sensi della L. 124/2017, art. 1, comma 125
Ente Erogante Natura del Contributo Data Importo
Agenzia delle Entrate Cinque x 1000 anno 2016 29/08/2017 146.765.03
65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario