Specchio dei tempi Continua la sottoscrizione di Specchio di tempi. In una settimana...
6 Novembre 2011

Continua la sottoscrizione di Specchio di tempi. In una settimana raccolti oltre 165.000 euro

Già acquistati scuolabus, auto mediche, arredi per asili

ANGELO CONTI

I lettori de La Stampa, già dopo le prime alluvioni della settimana scorsa, hanno subito mostrato la loro solidarietà ed il loro affetto verso le popolazioni liguri e toscane con donazioni a Specchio dei tempi. La fondazione ha subito aderito a questo slancio stanziando a sua volta 100.000 euro a cui si sono aggiunti i versamenti che sono man mano arrivati. Ora il totale è di circa 165.000 euro.
La gran parte di questa somma è già stata spesa, senza indugi, acquistando a Borghetto di Vara due scuolabus per i bambini dell’asilo e della scuola elementare, un auto medica e due Panda 4X4 necessarie al Comune per gli interventi nelle frazioni. Tutti mezzi in sostituzione di quelli irrimediabilmente danneggiati. Ad Aulla, i lettori de La Stampa hanno consentito l’immediato acquisto di tutti gli arredi dell’asilo infantile, spazzati via dalla furia delle acque. Altri interventi saranno decisi nelle prossime ore, non appena ci sarà un quadro più preciso di tutte le emergenze.
COME DONARE:
– con un bonifico sul conto corrente intestato a Fondazione – La Stampa Specchio dei tempi; Iban: IT10 V030 6901 0001 0000 0120 118 (indicando come causale «Fondo 585 per gli alluvionati»);
– tramite conto corrente postale numero 7104, intestato a La Stampa – Specchio dei tempi, via Marenco 32, 10126 Torino, indicando il mittente, cui sarà inviata ricevuta; – agli sportelli La Stampa in via Monte di Pietà 2 (presso Libreria Mondadori) e in via Marenco 32 a Torino;
– on-line con carta di credito sulla home page del sito www. specchiodeitempi.org

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario