Specchio dei tempi Di corsa contro il cancro
21 Luglio 2014

Di corsa contro il cancro

Specchio dei tempi e la Fondazione di Candiolo organizzano insieme, per domenica 7 settembre, la prima “Airport Run” italiana a Cuneo Levaldigi

A New York, a Toronto, a Budapest: le “Airport Run”, cioè le corse amatoriale sulle piste degli aeroporti (ovviamente chiusi al traffico per qualche ora) sono diventate un simpatico modo per cimentarsi su un percorso decisamente insolito e, contemporaneamente, scoprire un po’ il magico mondo degli scali aeroportuali. Tradizionalmente questi eventi vengono programmati a settembre, subito dopo l’onda turistica che anima gli scali d’estate.

La Fondazione Specchio dei tempi e la Fondazione per la Ricerca sul Cancro di Candiolo, insieme, hanno così organizzato, per il prossimo 7 settembre, una domenica, alle 17, un evento di questo tipo all’aeroporto di Cuneo Levaldigi. Si tratta di uno scalo internazionale, collegato stabilmente con Romania, Marocco e Albania, oltre che con diversi aeroporti italiani, da compagnie importanti com Ryanair, WizzAir e Livingston.

L’aeroporto di Cuneo è facilmente accessibile da tutto il Piemonte e dalla Liguria ed è caratterizzato da una posizione geografica molto favorevole, sia per la centralità in un’area fortemente industrializzata sia per quanto riguarda la vicinanza a località di particolare interesse turistico. Le distanze dalle principali località circostanti sono: Cuneo 16 km, Torino 65, Alba 40, Asti 68, Savona 95, Genova 140. Per chi arriva percorrendo l’autostrada Torino – Savona A6: uscita consigliata Marene (15 minuti dall’aeroporto).

Il percorso, lungo poco meno di 7 chilometri si snoderà lungo le taxy-ways e lungo la pista di atterraggio (che verrà percorsa in andata e in ritorno). L’accesso all’aeroporto avverrà previ controlli di sicurezza (come se si dovesse partire) ed è quindi meglio accedervi già verso le 16, un’ora prima della partenza della corsa che è prevista per le 17.

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario