Specchio dei tempi Due ospedali e una scuola con l'aiuto dei nostri lettori
9 Gennaio 2012

Due ospedali e una scuola con l'aiuto dei nostri lettori

ANGELO CONTI

Un segno forte, in un Paese disastrato e fuori controllo. Nelle scorse settimane «Specchio dei tempi» ha consegnato le due camere operatorie realizzate a Port-au-Prince, la capitale di Haiti, all’Ospedale Pediatrico Saint Camille, gestito dai padri Camilliani di Torino. La prima camera operatoria era stata messa in funzione a soli tre mesi dal terremoto del gennaio 2010, la seconda – tecnologicamente più avanzata – ha preso a funzionare adesso. L’ospedale Saint Camille si trova a circa mezzora d’auto dall’aeroporto e da quel che resta del centro di Port-au-Prince, in posizione leggermente periferica. Ha una capacità di cento posti letto, di norma tutti occupati.
«Specchio dei tempi» non si è comunque fermato alle camere operatorie, ai contributi per il reparto di cura del colera e a quelli per i primi campi di emergenza quando davanti al Saint Camille erano accampate migliaia di persone. Il secondo grande progetto è stato la ristrutturazione della Scuola Lakay Mwen, gestita dal missionario laico Maurizio Barcaro, frequentata da oltre mille bambini e ragazzi fra i 6 e i 14 anni, con due laboratori di avviamento al lavoro (una sartoria per le ragazze e una falegnameria per i ragazzi), anche questi realizzati con il contributo della Fondazione Specchio dei tempi.
I lettori che intendessero aiutare l’ospedale pediatrico Saint Camille e la scuola Lakai Mwen possono fare un versamento presso gli sportelli La Stampa in via Roma 80 e in via Monte di Pietà 2 a Torino. Tramite bonifico sul c/c bancario intestato a: Fondazione La Stampa – Specchio dei tempi; Iban: IT10 V030 6901 0001 0000 0120 118. Tramite conto corrente postale numero 7104, intestato a Fondazione La Stampa-Specchio dei tempi, via Marenco 32, 10126 Torino. On line con carta di credito all’indirizzo www.specchiodeitempi.org. Sempre indicando nella causale: «Per Haiti». Sul sito è disponibile l’elenco completo di tutte le offerte ricevute.

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario