Specchio dei tempi Filippine, ricostruiamo una scuola a Borongan
31 Dicembre 2013

Filippine, ricostruiamo una scuola a Borongan

Specchio finanzia il ripristino di un istituto professionale sull’isola di Eastern Samar. Con l’aiuto dei lettori la scuola preparerà saldatori, meccanici e tecnici agricoli

Si conclude oggi un mese molto intenso per Specchio dei tempi. La fondazione è stata infatti impegnata su tre diversi obiettivi: innanzitutto le Tredicesime degli Anziani, che hanno visto anche quest’anno (il trentottesimo consecutivo) centrare l’obiettivo che ci eravamo dati, 2000 aiuti da 500 euro ad altrettanti anziani poveri e soli, poi gli interventi nelle Filippine ed in Sardegna, dove il ciclone e le alluvioni hanno portato morte e devastazione.

L’intervento più complesso è certamente quello nelle Filippine, anche per la distanza e per le difficoltà di comunicazione che per molti giorni hanno reso quasi impossibile lo scambio di mail e telefonate con le zone colpite. Ora la situazione è migliorata (anche se non è ancora ottimale) e così siamo potuti passare, dai primi interventi di emergenza, ad un intervento strutturale. Valutate alcune possibilità, alla fine si è deciso di sostenere l’attività dei padri salesiani nel ripristino e nella ricostruzione del Training Center di Borongan, sull’isola di Eastern Samar.

Il Training Center è un centro professionale frequentato da oltre cento giovani fra i 15 ed i 24 anni di età che seguono corsi di formazione in saldatura industriale, meccanica di base e meccanica dei mezzi agricoli. Il Training Center nei week-end diventa invece il luogo di aggregazione sportiva dei giovani della zona. La parte più colpita della struttura è quella esterna: infrastrutture, infissi, cortili, attrezzature sportive. L’intervento di ripristino complessivo è attualmente stimato in 4.681.000 pesos filippini pari a 85.109 euro.

Specchio dei tempi, dopo i primi contatti con don Zuffetti (il responsabile di tutta l’attività dei salesiani nel mondo) ha poi perfezionato gli accordi in loco con don George Militante (il padre provinciale) e con don Randy Figuracion, che è stato il primo contatto operativo in loco.

Un altro intervento in corso riguarda l’ospedale St.Camillus Hospital che si trova nella città di Calbayog, sull’isola di Samar. Qui Specchio dei tempi ha inviato un contributo di 30.000 euro per l’acquisto di viveri e di medicinali.

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario