Specchio dei tempi UNA CUCINA DA CAMPO PER MACERATA SOCCORSO
7 Maggio 2017

UNA CUCINA DA CAMPO PER MACERATA SOCCORSO

di Angelo Conti

Un altro giorno importante per Specchio dei Tempi che oggi, domenica 7 maggio, ha inaugurato la nuova cucina da campo di Macerata Soccorso, dono dei lettori de La Stampa alla associazione più attiva delle Marche nell’assistenza ai terremotati.

La nuova cucina (realizzata all’interno di un container trasportabile su un normale autotreno) può preparare 600 pasti all’ora, uno ogni 6 secondi e va a sostituire un’altra cucina di campo, ormai obsoleta e ormai in pessime condizioni, dopo mesi di incessante impiego nell’area di Arquata del Tronto e poi in altre località marchigiane colpite dal sisma. Il sostanziale vantaggio della nuova cucina, oltre alla notevole capacità di produzione di pasti, è la sua trasportabilità. Nel giro di poche ore, partendo dalla base di Macerata, può raggiungere qualsiasi punto dell’Italia in cui sia necessario affrontare un’emergenza

A rappresentare la Fondazione Specchio dei tempi c’era oggi a Macerata Paolo Bernabucci, il presidente del Gus. L’impegno economico di Specchio dei tempi per questo intervento è stato di 40.000 euro.

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario