Specchio dei tempi Insieme a CasaOz per aiutare i bambini malati
25 Maggio 2014

Insieme a CasaOz per aiutare i bambini malati

lettori della «Stampa» intervengono a sostegno della Onlus di corso Moncalieri. Arredi e gazebo per consentire le attività estive dei piccoli ospiti della struttura

Specchio dei tempi sosterrà l’attività di CasaOz, la onlus torinese che ha come obiettivo quello di sostenere le famiglie dei bambini malati che vengono a Torino per le cure e cerca di farlo avvicinando i piccoli malati alla realtà cittadina, coinvolgendo anche piccoli del territorio nello “stare insieme” a chi soffre. L’intervento di Specchio servirà per rendere più fruibili le strutture esterne di corso Moncalieri durante il periodo estivo (gazebo, arredi, tendaggi, coperture).

Ne potranno usufruire 90 bambini malati in cura presso ospedali e ambulatori cittadini, oltre a 30 bambini torinesi. L’associazione CasaOz ha iniziato l’attività nel 2007. Rivolge i propri servizi di accoglienza e sostegno a famiglie con minori che vivono una situazione di malattia o disabilità. È un luogo che si offre come spazio disponibile affinché i bambini e le loro famiglie possano ritrovare parte della normalità della vita.

Concretamente ciò significa favorire l’integrazione tra bambini malati e bambini non affetti da patologie, che in un luogo di aggregazione strutturato e protetto imparano a stare insieme, conoscersi e rispettarsi. CasaOz è quindi innanzitutto una casa diurna per i bambini che affrontano la malattia e per le loro famiglie. Aperta dal lunedì al venerdì, grazie all’impegno degli educatori, dell’assistente sociale e dei volontari, accoglie bambini sani e malati, da soli o con genitori, fratelli o sorelle, offrendo attività ludico-educative, di socializzazione e sostegno scolastico nonché, con l’aiuto di figure professionali qualificate.

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario