Specchio dei tempi Irion dona 50 mila euro a Specchio: un aiuto concreto...
18 Marzo 2020

Irion dona 50 mila euro a Specchio: un aiuto concreto contro il Coronavirus

Irion, azienda informatica di Torino, per aiutare il sistema sanitario della città duramente messo alla prova dall’emergenza Coronavirus, dà il suo contributo con la donazione alla Fondazione Specchio dei tempi di 50.000€ per l’acquisto di 6 monitor multi parametrici destinati alla Terapia Intensiva dell’Ospedale Molinette. Uno degli ospedali dove la onlus è impegnata in prima linea per fronteggiare il Covid-19. Come altre malattie respiratorie, l’infezione dal nuovo Coronavirus può causare complicazioni severe tali da richiedere il ricovero in reparti di terapia intensiva.

I monitor sono già stati ordinati dalla fondazione e verranno consegnati lunedì alla Rianimazione 1 delle Molinette. “Sentiamo il dovere di accompagnare chi è in prima linea nell’affrontare l’emergenza” spiega Alberto Scavino, amministratore delegato. “Desideriamo dare, insieme ai nostri collaboratori, un segnale positivo e di impegno concreto”. La priorità di Irion è la massima tutela delle persone: #noirestiamoacasa, con oltre il 99% dei dipendenti in smartworking, a difesa della salute di tutti e per consentire la normale continuità dell’attività aziendale, con la garanzia del servizio e del supporto ai clienti.

Il contributo a Specchio dei tempi è una delle iniziative di Corporate Social Responsability a cui Irion è molto sensibile. Una di queste è il programma “Irion for Family” il piano innovativo di sostegno economico ai costi sostenuti per la crescita e l’educazione dei figli, tramite lo strumento del welfare aziendale. Adottando il principio di sussidiarietà a sostegno della genitorialità, il piano prevede una serie di contributi differenziati: un bonus alla nascita di 500€ e un contributo annuo di 2.500€ per i figli in età nido, 1.000€ per quelli alla materna, 700€ alla primaria, 500€ dalle medie alla laurea. “Guardiamo con fiducia al futuro, nella convinzione che con il contributo congiunto e immediato di tutti si possa uscire dall’emergenza e consentire all’Italia e alle sue famiglie di ripartire” conclude Alberto Scavino.

Un’eccellenza torinese

Irion è l’azienda italiana, fondata a Torino nel 2004, che ha realizzato il software Irion EDM, la piattaforma per la gestione integrata e completa dei dati, con caratteristiche uniche e distintive, scelta dalle maggiori banche e assicurazioni italiane e da altre importanti industrie. In crescita constante, con oltre 16 milioni di valore della produzione del 2019 e circa 130 dipendenti, sostiene il business dei clienti con un’offerta integrata di software innovativo e servizi professionali, anche in collaborazione con una rete di partner qualificati.

È molto attenta alla Corporate Social Responsability che persegue con iniziative importanti per la conciliazione della vita lavorativa con quella famigliare, tra cui Irion for Family, il programma concreto di sostegno alle famiglie con figli grazie ad un contributo alla nascita di un bimbo e poi annuale fino alla laurea.

Per contatti: ufficio.stampa@irion.it

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario