Specchio dei tempi Tredicesime, già raccolti quasi 200 mila euro
5 Novembre 2019

Tredicesime, già raccolti quasi 200 mila euro

Di Angelo Conti
Pubblicato il 5 novembre 2019 su La Stampa

La sottoscrizione per le Tredicesime dell’Amicizia di Specchio dei tempi gradualmente sale. In questi giorni siamo vicinissimi ai 200 mila euro, un quinto della strada verso il milione di euro necessario per aiutare 2000 anziani poveri e soli con un assegno da 500 euro ciascuno. Sappiamo che le donazioni cresceranno soprattutto avvicinandoci al Natale, ma noi intanto abbiamo già cominciato la distribuzione degli aiuti.
Tutti possono comunque darci una mano. È infatti possibile fare un versamento a Specchio dei tempi a favore delle Tredicesime dell’Amicizia in via Santa Maria 6H a Torino presso lo Specchio Point, tutte le mattine, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 13 (anche con bancomat e carta di credito). Oppure con un bonifico bancario sul conto corrente intestato aFondazione – La Stampa Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino, CODICE IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo. Oppure tramite conto corrente postale numero 1035683943, intestato a Fondazione La Stampa – Specchio dei tempi. Oppure ancora agli sportelli presso l’Ufficio Abbonamenti de La Stampa in via Lugaro 21 a Torino (anche con carta di credito o bancomat) e in via Lugaro 15 dal lunedì al venerdì ore 9.30-13.00 ; 14.00-17.00 (sabato e domenica chiuso). È possibile utilizzare la carta di credito per donazioni online sul sito www.specchiodeitempi. org. Tutti i versamenti (esclusi quelli in contanti) sono fiscalmente deducibili.
A favore delle Tredicesime andranno anche gli utili del Concerto di Natale di Specchio dei tempi, in programma il 12 dicembre all’Auditorium del Lingotto, con sul palco Ezio Bosso e la Europa Philarmonic Orchestra (biglietti su www.ticketone.it).

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario