Specchio dei tempi Lunigiana, interviene Specchio 100.000 euro per Borghetto
29 Ottobre 2011

Lunigiana, interviene Specchio 100.000 euro per Borghetto

ANGELO CONTI

I lettori de La Stampa si sono mossi, come sempre da soli. E hanno chiesto al loro giornale ed alla Fondazione Specchio dei tempi, di rappresentarli sullo scenario della calamità che ha colpito la Liguria e la Toscana. Già ieri, in una prima riunione a Torino, si è focalizzato l’intervento che, grazie alle segnalazioni degli inviati de La Stampa, verrà realizzato nei prossimi giorni nella zona di Borghetto di Vara.
Si è deciso di stanziare la somma di 100.000 euro che verrà distribuita, in tempi molto brevi, con le modalità che verranno definite, in poche ore, con i sindaci dei comuni interessati. Le precise modalità dell’intervento verranno definite nelle prossime 76 ore, tre giorni per capire cosa e dove sia meglio intervenire. Poi gli uomini di Specchio dei tempi metteranno in moto la macchina della solidarietà. Per essere vicini alla gente che soffre, subito, senza sbagliare. Per portare l’aiuto, l’amicizia e l’affetto dei lettori del nostro giornale.
COME DONARE:
– con un bonifico sul conto corrente intestato a Fondazione La StampaSpecchio dei tempi; Iban: IT10 V030 6901 0001 0000 0120 118 (indicando come causale «Per gli alluvionati della Lunigiana»);
– tramite conto corrente postale numero 7104, intestato a La Stampa-Specchio dei tempi, via Marenco 32, 10126 Torino, indicando il mittente, cui sarà inviata ricevuta;
– agli sportelli La Stampa in via Monte di Pietà 2 (presso Libreria Mondadori) e in via Marenco 32 a Torino
on-line con carta di credito sul sito www.specchiodeitempi.org (nella home page in basso a destra selezionando dal menù a tendina la voce “PER GLI ALLUVIONATI DELLA LUNIGIANA”

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario