Specchio dei tempi Messico, domenica inaugura la scuola di Specchio sotto il vulcano
16 Agosto 2018

Messico, domenica inaugura la scuola di Specchio sotto il vulcano

di Angelo Conti

Ci sono progetti e ci sono imprese. Nei primi il più delle volte basta metterci i soldi, nei secondi ci vuole assolutamente il cuore. E la scuola di Specchio dei tempi, ricostruita in 11 mesi dopo il devastante terremoto del 15 settembre scorso, a Santa Catarina di Tochimilco, a 2 ore da Puebla, a 2500 metri di altezza, a 14 chilometri dalla bocca (attivissima) del vulcano Popocateptl, ma soprattutto in una delle zone più povere dell’America Latina, è per noi un orgoglio. Domenica saremo lassù, con le autorità messicane, a celebrare un piccolo miracolo. Ma noi abbiamo sempre saputo che ce l’avremmo fatta. Avevamo vicino chi ci sostiene, e avevamo con noi i lettori de La Stampa, il supporto logistico del Gus di Macerata e la progettualità dell’Università di Puebla. Specchio dei tempi ha aperto la strada, ha messo risorse, passione e entusiasmo. E superato i mille ostacoli di una impresa in un paese difficile, oltre che lontano.

Oggi vi regaliamo e ci regaliamo questa splendida foto di qualche giorno fa, opera di Letizia Bellabarba del Gus: la nostra scuola, il vulcano innevato, il pennacchio di fumo dal cratere, il cantiere ormai alla sua conclusione. C’è tutto, anche per un momento di commozione….

⇒ Da Arquata al terremoto del Messico, ecco perché siamo intervenuti
?? “Che cosa fate per i terremotati del Centro Italia?”
Abbiamo già realizzato la scuola di Arquata, stiamo realizzando la palestra, sarà pronta il 19 settembre:
segui I LAVORI PER LA PALESTRA DI ARQUATA

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario