Specchio dei tempi MOLTI GLI INTERVENTI A FAVORE DELLE SCUOLE IN MOLISE
4 Novembre 2002

MOLTI GLI INTERVENTI A FAVORE DELLE SCUOLE IN MOLISE

«La fondazione ha raccolto, a favore delle popolazioni colpite dal terremoto del novembre 2002, 885.516 euro. Con questo denaro è stata costruita la scuola materna di Bonefro, la scuola media di Santa Croce di Magliano, la mensa scolastica ancora di Bonefro. Per tre anni una borsa di studio (500 euro ciascuno) ha raggiunto tutti i ragazzi che frequentano la scuola elementare di San Giuliano di Puglia, la scuola che vide la morte di 18 alunni ed una maestra. La prima opera, la scuola materna di Bonefro, funziona dal 28 febbraio 2003: fu costruita e arredata a tempo di record per dare un tetto a quaranta bambini costretti ad affrontare la neve sotto una tenda nel campo della Protezione Civile.
La scuola media di Santa Croce di Magliano ha dovuto superare qualche traversia in più, per la difficoltà a individuare il sito più adatto. Ma, una volta partiti, i lavori sono stati completati rapidamente: sarà operativa dal marzo 2004. La mensa scolastica di Bonefro è stato il terzo grande intervento, deciso nella primavera del 2003 (quando l’arrivo di nuove contribuzioni permise di puntare anche a questo obiettivo) e realizzato in quattro mesi. Questa struttura è stata infatti ultimata all’inizio di ottobre 2003, arredata nelle settimane successive e dallo scorso dicembre riceve ogni giorno duecento ragazzi di materne, elementari e medie.
Tutte e tre le opere, in prefabbricato massiccio, sono state realizzate da un’impresa torinese, La Foca di Villarbasse, che aveva già realizzato analoghe strutture – sempre per conto della fondazione – dopo il terremoto dell’Umbria e delle Marche. Accanto alle due scuole e alla mensa, “Specchio dei Tempi” ha provveduto a compiere altri interventi a Colletorto (sostituzione totale degli arredi scolastici, danneggiati nei crolli, entro trenta giorni dal sisma) e ancora a Bonefro (costruzione e arredo delle aule tecniche). Nel corso del 2004 sono stati finanziati un intervento a favore del Gus di Macerata (che si occupa di un programma di aiuto agli anziani che vivono nelle frazioni di Colletorto) e del Comune di Larino (per l’acquisto di due scuolabus).

A Bonefro è stata terminata, lo scorso anno, anche una passerella coperta fra le scuole e la mensa. Si è deciso di continuare a versare una borsa di studio di 500 euro agli alunni delle future (la classe sterminata nel terremoto), che cominceranno il loro ciclo scolastico nella scuola di San Giuliano ancora per 2-3 anni, sino ad esaurimento della disponibilità finanziaria.

 

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario