Specchio dei tempi Posata la prima pietra della scuola di Specchio in Messico
25 Marzo 2018

Posata la prima pietra della scuola di Specchio in Messico

di Angelo Conti

E’ un bel giorno per Specchio dei tempi. Ieri pomeriggio, a Santa Catalina di Tochimilco, il piccolo comune alle falde del vulcano Popocateptl, a quota 2500 metri, in Messico, abbiamo posato la prima pietra della nuova scuola elementare. Sarà il dono dei lettori de La Stampa ad una popolazione, già poverissima, duramente colpita dal sisma dello scorso 15 settembre. La vecchia scuola, non più agibile, è stata demolita il mese scorso.

 

Ieri, completate le pratiche burocratiche e la stesura dei contratti, la presidenta della Regione di Tochimilco, Albertana Calyeca Amelco, ha posato la prima pietra. L’impresa Benitez ha indicato in circa tre mesi il tempo necessario alla costruzione, fatti salvi eventuali rallentamenti che la posizione del piccolo comune (a 2 ore da Puebla) e l’attività del vulcano (che fuma costantemente e che spesso spara pietre e lapilli) potrebbero anche provocare.

⇒ DIARIO DI BORDO: ANGELO CONTI IN MESSICO

Specchio dei tempi seguirà da vicino tutta la costruzione, d’intesa con il Gruppo Umana Solidarietà e con l’Università di Puebla, partner logistici dell’operazione. E’ sempre possibile sostenere la costruzione della scuola e la sua attività: si può contribuire con un clic qui. Tutte le altre modalità di donazione sono illustrate qui.

⇒ IL NOSTRO IMPEGNO PER IL TERREMOTO DEL CENTRO ITALIA

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario