Povertà

Povertà

Colazioni dei poveri

Cosa facciamo Povertà Colazioni dei poveri

Ogni mattina un pasto caldo per 150 senzatetto

A Casa Santa Luisa la speranza passa da una tazza di caffè. È il miracolo delle “Colazioni dei poveri”: ogni mattina alle 7,15 le suore e i volontari della famiglia vincenziana offrono a un centinaio di bisognosi quello che per molti sarà l’unico pasto della giornata. Ogni anno si sfiorano le 50 ...

A Casa Santa Luisa la speranza passa da una tazza di caffè. È il miracolo delle “Colazioni dei poveri”: ogni mattina alle 7,15 le suore e i volontari della famiglia vincenziana offrono a un centinaio di bisognosi quello che per molti sarà l’unico pasto della giornata. Ogni anno si sfiorano le 50 mila colazioni e ogni giorno suor Cristina coltiva lo stesso sogno: «Aprire il portone di via Nizza 24 e non trovare più nessuno ad aspettare».

Lo storico refettorio nel centro di Torino, a due passi dalla stazione di Porta Nuova, è un riferimento per i senzatetto della città. Oltre a poter consumare un’abbondante colazione possono accedere alle docce e anche ricevere vestiti puliti. Tutta l’attività è finanziata da Specchio dei tempi e dai lettori de La Stampa. Recentemente la fondazione ha anche donato un furgone per il trasporto delle derrate alimentari e per le esigenze di assistenza domiciliare ai più poveri. Oltre all’assistenza sanitaria e farmaci nel nostro ambulatorio aperto il lunedì mattina.

Ma Specchio ha pure sostenuto, negli anni, il rifacimento di quattro unità abitative d’emergenza, sempre nello stabile di via Nizza 24. Poi i lavori alla tettoia per il cortile, i nuovi servizi igienici e durante il lockdown pure la cartellonistica e i materiali sanitari anti-contagio. Sì perché le suore e i volontari non si sono fermati nemmeno di fronte alla pandemia: si sono adeguati alle nuove norme e al distanziamento sociale, ma hanno continuato a occuparsi dei più poveri. E a offrire, oltre che un aiuto concreto, anche un supporto psicologico e una vicinanza fraterna ai loro “Amici”. Così vengono chiamati gli ospiti di Casa Santa Luisa, e vengono accompagnati ogni giorno in un cammino verso l’autonomia.

09 Novembre 2023
Un caffè sospeso per i più fragili con Caffè Università
Un caffè non è uguale per tutti. Se a sorseggiarlo è un senza fissa dimora, al termine di una notte…
Leggi l'articolo
Mostra di più Chiudi
La tua donazione
Colazioni dei poveri
50 €
100 €
200 €
Chi sei
Privato
Azienda
Ente
Dati anagrafici
Se inserisci i tuoi dati, la tua donazione sarà fiscalmente rilevante
Inserisci una mail valida, ti invieremo lì la ricevuta.
La tua dedica
Abbiamo una tradizione: pubblichiamo le donazioni che riceviamo e le dediche dei nostri donatori.
Le trovi tutte nella sezione Le vostre offerte. Come vuoi vedere la tua?
Attenzione: rileggi bene la tua dedica! Non sarà possibile modificarla.
Modalità di pagamento
PayPal  
Carta di creditoCarta di credito
SatispaySatispay
Pagamenti sicuri con paypal e nexi

Photo gallery

News correlate

09/11/2023
Un caffè sospeso per i più fragili con Caffè Università
Leggi l'articolo
05/10/2023
Via Nizza 24 a Torino, colazioni dei poveri anche ogni domenica mattina
Leggi l'articolo
16/08/2023
Ogni mattina da 11 anni, le Colazioni dei poveri di Specchio a Torino
Leggi l'articolo
09/03/2023
Borello salva le Colazioni dei poveri di Specchio dei tempi
Leggi l'articolo

Altri progetti dell'area "Povertà"

Aiutaci ad aiutare

Povertà
Torino
Forza Mamme!
Aiutiamo 100 mamme sole e i loro bimbi
Dona oradona-ora
Povertà
Torino e Piemonte
Fondo di Solidarietà
Ogni giorno siamo accanto ai più fragili
Dona oradona-ora
Povertà
Torino
Protesi Dentaria Gratuita
Tutti hanno il diritto di tornare a sorridere
Dona oradona-ora