Specchio dei tempi Sabato a Novara i consigli per risparmiare sulle bollette
4 Ottobre 2022

Sabato a Novara i consigli per risparmiare sulle bollette

La Stampa, 04/10/22

Sopravvivere al caro bollette è possibile? E’ la grande sfida di questi mesi e per andare incontro alle famiglie la Fondazione La Stampa Specchio dei Tempi dà appuntamento sabato alle 16,30 all’arengo del Broletto di Novara, in via Fratelli Rosselli 12, per un appuntamento che si preannuncia ricco di informazioni utili. Quelle che servono per rendere meno leggero il portafogli e corazzarsi a fronte di tante avversità.

L’evento, patrocinato dal Comune di Novara, è a ingresso libero ed è la seconda tappa, dopo Torino, di un tour dedicato al risparmio che La Stampa – Specchio dei Tempi porterà in tutto il Piemonte. Antonio Cajelli, educatore finanziario che lavora da diversi anni con la fondazione, offrirà la possibilità di conoscere tutti i possibili sistemi e accorgimenti che possono, in molte occasioni, rendere più sopportabili le spese inattese.

«Oggi il problema del pagamento delle bollette di luce e gas o del contenimento dei consumi- dice Cajelli – non è più un problema che riguarda esclusivamente le persone e le famiglie più fragili. E’ un problema dilagante. Per questo negli incontri che abbiamo in calendario metteremo a disposizione di tutti gli strumenti, gratuito, che sono quelli che lo Stato ci mette a disposizione, come il portale dell’Arera e quello del consumatore. Infine ci concentriamo sui contratti, per imparare a leggerli bene, confrontarli. Costruiremo insieme una “cassetta degli attrezzi” dei consumatori di luce e gas. E ricordatevi che ogni volta che vi trovate davanti a qualcuno che vi propone qualcosa, ad esempio un contratto, è bene farsi la domanda “chi sei?”».

Scarica il programma completo

 

Iscriviti all’evento più vicino!

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario