Specchio dei tempi SPECCHIO PAGHERÀ LA MENSA SCOLASTICA A 717 FAMIGLIE
20 Luglio 2017

SPECCHIO PAGHERÀ LA MENSA SCOLASTICA A 717 FAMIGLIE

di Angelo Conti

Questa mattina, nella Sala delle Colonne del Municipio, è stata presentata l’iniziativa di Specchio dei Tempi a favore delle famiglie più in difficoltà nel fronteggiare i costi delle mense scolastiche. Valutando anche l’incidenza statistica degli abbandoni si è deciso di aiutare, per il prossimo anno scolastico, le famiglie con reddito Isee 9000/19.000 euro che intendono iscrivere un proprio figlio alla seconda elementare. Si tratta di 717 famiglie che non pagheranno la tassa di ingresso al servizio, per una spesa globale di 113.852 euro. L’iniziativa è sperimentale e potrebbe essere estesa, dall’anno scolastico successivo, anche ad altre famiglie.

Il presidente di Specchio Lodovico Passerin d’Entreves ha sottolineato l’impegno di Specchio dei Tempi a favore dei più piccoli: “A Torino l’iniziativa a favore della fruizione delle mense scolastiche si affianca ai cantieri del Regina Margherita (che prevedono 5 milioni di spesa), all’attività di scolarizzazione dei bambini e dei ragazzi del Moi, alla costruzione dell’impianto fotovoltaico per Casa Ugi, alla decine di altri interventi compiuti a favore di scuole e associazioni che lavorano con i minori. All’estero ricordiamo l’ospedale pediatrico di Hargeisa (l’unico costruito da italiani in quel Paese), quello di Haiti, le cliniche mobili in Birmania, la casa delle bambine di Ibbawale in Sri Lanka, l’orfanatrofio di Batong in Thailandia. A favore dei ragazzi è anche la ricostruzione della scuola di Arquata del Tronto (materna, primaria e secondaria), nell’area del terremoto del Centro Italia: verrà inaugurata a metà settembre”. L’assessora all’Istruzione Patti ha replicato ringraziando la fondazione “per un intervento concreto sui costi della mensa, di reale sostegno alle famiglie degli scolari torinesi”.

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario