12 maggio 2019

Sri Lanka, domani Specchio accoglie i bimbi che tornano a scuola

 

di Angelo Conti

Dopo 20 giorni di chiusura delle scuole, dettata da ragioni di sicurezza dopo i drammatici attentati del 21 aprile, domani i bambini cingalesi tornano sui banchi. Specchio dei tempi sarà ad accoglierli a Negombo, la enclave cattolica che ha dovuto contare oltre 200 morti negli attentati di Pasqua. Qui regna ancora palpabile il terrore, ma i passi verso la normalità sono obbligati, se si vuole tornare a vivere. Specchio dei tempi sta programmando, proprio in queste ore, il suo intervento solidale in questa area, con il denaro raccolto fra i lettori de La Stampa. 

Nella foto Shalika, piccola allieva della Dungalpitya Junior School di Negombo. La sua strada e quella di Specchio dei tempi si sono già incrociate. Nei prossimi giorni vi spiegheremo cosa faremo per lei e per gli altri 190 bambini cattolici di quella scuola. Che oggi sorridono, ma con il terrore nel cuore.

Potete ancora darci una mano, in questo nostro sforzo in un paese difficile e spaventato…

+ Dona online con un click

+ Tutte le modalità per donare

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *