Specchio dei tempi Tredicesime: 811.560 euro, distribuiti 1.638 assegni
17 Dicembre 2013

Tredicesime: 811.560 euro, distribuiti 1.638 assegni

Sessantamila euro dalla Fondazione Crt. Si può versare in banca, in posta, online. E agli sportelli di via Lugaro 21, piazza Castello 111 , via Garibaldi 45 e via Bertola 2

L’avvicinamento all’obiettivo, quello del milione di euro che consentirà duemila aiuti da 500 euro agli anziani più poveri e più soli, è lento ma costante. Proprio ieri abbiamo superato gli 811.000 euro già contabilizzati e quota 1638 tredicesime distribuite. Da segnalare, in queste ore, l’arrivo del tradizionale contributo della Fondazione CRT che anche quest’anno ha deciso di sostenere la nostra iniziativa con 60.000 euro. Ora ci restano da raccogliere circa 190 mila euro e consegnare poco meno di 400 tredicesime. Un target ancora difficile da raggiungere, ma adesso obiettivamente possibile. Che non è però il solo traguardo che ci poniamo. Quest’anno, con le consuete richieste degli anziani, sono arrivate anche centinaia di richieste da famiglie di in difficoltà o da indigenti che non avevano ancora raggiunto i 65 anni di età. Abbiamo selezionato i casi più gravi e, una volta terminata la distribuzione delle duemila Tredicesime degli anziani, ci concentreremo su queste altre realtà. Utilizzando l’eventuale somma eccedente il milione di euro, se ci sarà, non dimenticheremo le altre realtà da sostenere. L’inoltro delle Tredicesime anche quest’anno avviene in tempo reale ed è contestuale all’arrivo del denaro. L’ufficio di Specchio dei tempi ha preparato gli elenchi dei beneficiati, tutti attentamente verificati attraverso documentazione e controlli, e la distribuzione avviene, oltre che di pesrona, per posta, attraverso la San Vincenzo, associazioni di volontariato, a volte anche in collaborazione con al rete delle assistenti sociali. Uno sforzo complesso anche sotto il profilo della logistica che Specchio dei tempi cerca di portare a termine privilegiando la serietà, i necessari controlli (c’è sempre qualche … furbetto che cerca di approfittare di queste iniziative ma ormai siamo allenati a smascherarli subito) ed ovviamente la tempestività. È infatti una costante di tutte le sottoscrizioni di Specchio dei tempi che il lasso di tempo che intercorre fra il versamento agli sportelli e la consegna degli aiuti sia minimo. Intanto ricordiamo che, oltre che sui consueti canali, è possibile versare anche nel centro di Torino presso l’agenzia Castello di Reale Mutua in piazza Castello 111 (dal lunedì al venerdì), presso Intesasanpaolo di via Garibaldi 45 (da lunedì a sabato, solo al pomeriggio) e presso il Bar Stampa di via Bertola (solo il sabato pomeriggio).

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario