Specchio dei tempi Tredicesime degli anziani: già raccolti 230 mila euro fra i...
24 Novembre 2015

Tredicesime degli anziani: già raccolti 230 mila euro fra i lettori

L’obiettivo è raggiungere un milione di euro ed aiutare 2000 anziani poveri e soli

ANGELO CONTI

Fra un mese è Natale. Ed è già partita, anche quest’anno, la gara di solidarietà fra i lettori de La Stampa per aiutare almeno 2000 anziani poveri e soli attraverso le Tredicesime dell’Amicizia. Quello che è il regalo dei lettori de La Stampa agli anziani di Torino più poveri, più soli e più disperati. Quaranta edizioni, 65.246 aiuti consegnati, una raccolta pari a circa 23 mila euro (attualizzata ad oggi). Quest’anno, come l’anno scorso, la crisi si fa pesantemente sentire e sinora le offerte raccolte sono di circa 230.000 euro (compresi gli oltre 150.000 euro ricavati dal 5xmille destinato nel 2014) . Siamo dunque a meno di un quarto della somma necessaria per donare a 2000 anziani un assegno da 500 euro, che è l’obiettivo della sottoscrizione. Ma, come tutti gli anni, i torinesi non macheranno di darci una mano.

Come donare? Con un bonifico sul conto corrente intestato a Fondazione – La Stampa Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino Iban: IT14 P033 5901 6001 0000 0117 200. In tutte le agenzie Sanpaolo i bonifici sono privi di commissioni. Oppure tramite conto corrente postale numero 7104, intestato a La Stampa – Specchio dei tempi. Oppure ancora agli sportelli La Stampa in via Lugaro 21 (anche con il bancomat) dalle 9 alle 19. E’ possibile utilizzare la carta di credito sul sito www.specchiodeitempi.org. Meglio specificare, nella causale di ogni versamento,“Fondo 500”. Nei prossimi giorni si aggiungeranno anche alcuni punti raccolta in centro. Il prima ad essere operativo, già da ieri e lo resterà sino a Natale, è la gioielleria “Preziosi Ricordi “ di corso Vittorio Emanuele II 96/H, in orario 9,30-12,30 e poi 15,30- 19,30. Qui è possibile versare sia in contanti (che però non sono fiscalmente deducibili) e sia con assegni (che sono invece deducibili).

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario