Specchio dei tempi Un aiuto per il Nepal
29 Aprile 2015

Un aiuto per il Nepal

ANGELO CONTI

Le cifre che arrivano dal Nepal parlano sempre più di una immane tragedia. Un dramma al quale non si resta insensibili ed anche i lettori de La Stampa hanno cominciato a versare a Specchio dei tempi cifre piccole e grandi. Per essere vicini a quella gente. Così, la fondazione del nostro giornale ha deciso di lanciare la sottoscrizione “Un aiuto per il Nepal”. E’ la quinta volta (dopo la Fame in India degli anni ’70, lo Tsunami di dieci anni fa, il terremoto ad Haiti del 2010, la Carestia nel Corno d’Africa di quattro anni fa e il Tifone nelle Filippine di un anno e mezzo fa) che Specchio dei tempi sceglie di operare in paesi lontani di fronte a calamità naturali.

E’ già possibile fare versamenti con le modalità che sono indicate qui sotto.  La grande confusione che regna in quel paese non ci consente ancora, in questo momento, di dirvi come e dove interverremo. E’ necessaria, come sempre, una rapida valutazione di come si potrà operare e su cosa fare, tenendo anche presenta la consistenza della sottoscrizione. Già da ieri, comunque, lo staff di Specchio è al lavoro per contattare chi sta operando laggiù, chi sta per andarci, chi può indicarci priorità in base alle conoscenze di quel paese. Nei prossimi giorni vi racconteremo, passo passo, dell’evolversi dei nostri progetti. E decideremo insieme.

Come versare? Innanzitutto è possibile farlo a Torino, presso gli sportelli de La Stampa in via Lugaro 21. L’orario è continuato: dal lunedì al venerdì 9-19, il sabato ed i festivi dalle 15 alle 19. E’ possibile versare anche presso tutte le redazioni distaccate del Piemonte e della Liguria, oltre che in quelle di Roma e Milano. I versamenti effettuati con assegno o carta di credito sono fiscalmente deducibili.

E’ anche possibile compiere un bonifico sull’Iban IT67 L0306909 6061 0000 0117 200 di Banca Prossima (Gruppo Intesa Sanpaolo)  intestato a Fondazione La Stampa-Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10124 Torino. Nella causale va indicato “Un aiuto per il Nepal – Fondo 594”. I bonifici effettuati da filiali del gruppo Intesasanpaolo sono esenti da commissioni.

E’ anche possibile utilizzare la carta di credito con versamenti online  sul sito www.specchiodeitempi.org selezionando dalla tendina dell’home page la dicitura “Un aiuto per il Nepal”. Oppure utilizzare lo strumento del conto corrente postale, che è il numero 7104 intestato a Fondazione La Stampa-Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10124 Torino, anche qui indicando “Un aiuto per il Nepal – Fondo 594”.

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario