Specchio dei tempi Un campo di calcetto da Specchio dei Tempi per i...
16 Novembre 2016

Un campo di calcetto da Specchio dei Tempi per i ragazzi della cooperativa Arco

ANGELO CONTI

Specchio dei tempi ha inaugurato, in via Capriolo 18, il nuovo campo di calcetto donato dai lettori de La Stampa alla Cooperativa Gruppo Arco.

Nata nel 1993 con attività orientate principalmente al sostegno di persone in situazione di marginalità e disagio sociale derivante dall’uso di sostanze stupefacenti, l’associazione poi divenuta cooperativa , ha poi gradatamente ampliato la sua sfera di azione. “Gruppo Arco – spiega il presidente Marco Trabaldo – è una delle più attive realtà torinesi ed ha attivato molti servizi guardando nell’ottica della centralità della persona.

Si ispira ai valori del volontariato, della solidarietà e della lotta al disagio sociale e si propone di gestire strutture e servizi volti a soddisfare i bisogni della collettività in generale ed in particolare servizi a favore di disagio psicofisico e/o emarginazione sociale per dipendenze da sostanze, carcere e disadattamento nelle sue diverse forme, minori, persone extracomunitarie, persone con disabilità o con ritardi di apprendimento”.

Negli ultimissimi anni la cooperativa ha ampliato i propri orizzonti attraverso il sostegno di giovani stranieri senza famiglia nel loro inserimento sociale e lavorativo, verso le politiche abitative per giovani, studenti e famiglie in difficoltà.

Il dono del campo di calcetto si inserisce nelle azioni che la Fondazione La Stampa – Specchio dei tempi sta compiendo sia nel campo dell’istruzione e sia nel campo dell’accoglienza per favorire l’integrazione dei migranti ed aiutare le famiglie in difficoltà, anche attraverso proposte ludiche e di intrattenimento pensate per i più giovani e per i bambini.

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario