Specchio dei tempi Banca d'Alba sostiene il bando di Specchio: "Progetto serio verso...
1 Giugno 2020

Banca d'Alba sostiene il bando di Specchio: "Progetto serio verso il motore dell'economia"

“Speriamo possa essere un piccolo aiuto a una categoria che è stata colpita duramente in questo frangente e che le attività artigianali e commerciali del territorio, il cui lavoro è un punto cardine dell’economia provinciale, possano riprendere al più presto la loro normalità”. Tino Cornaglia è il presidente di Banca d’Alba, scesa in campo fin dalle prime ore dell’emergenza per sostenere il fronte sanitario (donando anche un’unità mobile per effettuare tamponi itineranti), ma soprattutto con misure di sostegno a favore di famiglie e imprese.

L’istituto di credito cooperativo che conta oltre 58 mila soci e opera su tutto il Piemonte e nel Ponente ligure, ha scelto anche di devolvere 10 mila euro a Specchio dei tempi per sostenere il progetto «La Granda che riparte». «Sappiamo – dice ancora Cornaglia – che si tratta di un’iniziativa seria promossa da una realtà seria che già in passato è stata vicina ai territori e le popolazioni in difficoltà. E che, anche questa volta, ha pensato a un progetto lodevole per affiancare un tessuto penalizzato e che ha bisogno di ripartire. Artigiani e commercianti sono il polmone dell’economia locale e vogliamo esserci con una banca di territorio che è al loro fianco nelle difficoltà di oggi e per ripartire.».

VAI AL BANDO

COME DONARE
Chi vuole sostenere la fondazione de “La Stampa” può farlo con donazioni online, quindi in totale sicurezza, con  causale «Emergenza Coronavirus», Fondo 112.  Le donazioni sono possibili con carta di credito qui, con un  bonifico sul conto intestato a Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino, IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo oppure sul conto corrente postale 1035683943, intestato a Specchio dei tempi. E’ anche possibile usare  Satispay (qui non occorre causale, ogni aiuto è automaticamente destinato alla lotta al virus). E’ infine possibile donare anche sulla piattaforma “ Rete del dono”.  Qui sul sito (e sulle pagine Facebook, Instagram e Twitter) vengono più volte al giorno pubblicati aggiornamenti sull’andamento della sottoscrizione e sulle attività della fondazione a contrasto del Covid-19.

DONA ORA

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario