Specchio dei tempi Consegnate 93 tonnellate di spese agli anziani, adesso Specchio aiuterà...
23 Aprile 2020

Consegnate 93 tonnellate di spese agli anziani, adesso Specchio aiuterà le famiglie

Di Angelo Conti

Con ieri Specchio dei tempi ha concluso la distribuzione delle spese gratuite agli anziani (over 80 e Tredicesime dell’Amicizia). Alla fine, con la logistica di Crescere 1979 e Terza Settimana, ne abbiamo consegnate 5460 per un peso complessivo di 93 tonnellate, fra derrate alimentari e sanitari per la casa. Di queste circa 12 tonnellate si riferiscono a pasta e circa 15 tonnellate a verdura e frutta fresca. Tutte le spese (ciascuna di circa 17 chilogrammi complessivi) sono state depositate sullo zerbino di casa, così da ridurre al minimo i rischi di contagio e facilitare il ricevimento anche agli anziani con difficoltà motorie. Innumerevoli le attestazioni di stima e di gratitudine giunte alla fondazione che i beneficiati hanno chiesto di estendere ai lettori de La Stampa, che hanno sostenuto con grande slancio questa iniziativa, attivata oltre un mese fa e poi sviluppatasi al ritmo di 200 consegne al giorno, grazie alla collaborazione di Pam, Coop, Conad, Borello e Defendini.

Ma Specchio dei tempi non si ferma qua. Oggi siamo partiti con il progetto famiglie in difficoltà. Ne abbiamo individuate 1000, fra quelle già verificate dal nostro Specchio Point, a cui abbiamo cominciato ad inviare una spesa (più ampia rispetto a quelle degli anziani, con prodotti pensati anche per i bambini). Seguirà anche un aiuto economico. Nella prima trance di 1000 consegne, che concluderemo in una settimana, doneremo oltre 20 tonnellate di alimenti.

DONA UNA SPESA

I PROGETTI DI SPECCHIO CONTRO IL VIRUS
In un mese di lavoro senza sosta, lo staff di Specchio ha distribuito ottocentomila di dispositivi di protezione individuali ai sanitari che lottano contro il Coronavirus: mascherine, camici, cuffie, guanti, calzari, occhiali. Le forniture sono arrivate in 90 strutture, tra ospedali, pubbliche assistenze, case di riposo, associazioni di volontariato, medici di famiglia, vigili del fuoco volontari. Specchio ha inoltre donato 146, fra macchinari, apparecchiature, letti ed arredi, alle rianimazioni ed ai pronto soccorso di 16 ospedali in tutta la Regione. Chi vuole sostenere la fondazione de “La Stampa” può farlo con donazioni online, quindi in totale sicurezza, con  causale «Emergenza Coronavirus», Fondo 112.  Le donazioni sono possibili con carta di credito qui, con un  bonifico sul conto intestato a Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino, IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo oppure sul conto corrente postale 1035683943, intestato a Specchio dei tempi. E’ anche possibile usare  Satispay (qui non occorre causale, ogni aiuto è automaticamente destinato alla lotta al virus). E’ infine possibile donare anche sulla piattaforma “ Rete del dono”.  Qui sul sito (e sulle pagine Facebook, Instagram e Twitter) vengono più volte al giorno pubblicati aggiornamenti sull’andamento della sottoscrizione e sulle attività della fondazione a contrasto del Covid-19.
Infospecchiodeitempionlus@lastampa.it; 011.6568376.
65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario