Specchio dei tempi La Pasqua in prima linea di Specchio dei tempi
11 Aprile 2020

La Pasqua in prima linea di Specchio dei tempi

Di Angelo Conti
Pubblicato su La Stampa l’11 aprile 2020

Sarà una Pasqua molto particolare per Specchio dei tempi, che è impegnato da oltre un mese a sostenere la città, gli ospedali, i medici, gli infermieri, le pubbliche assistenze, gli anziani, i senzatetto e le famiglie in difficoltà. Specchio dei tempi ha acquistato e donato due tac all’Amedeo di Savoia e al Martini di Torino, oltre 50 apparecchiature e strumenti di avanguardia a sostegno delle rianimazioni e dei pronto soccorso di 25 ospedali piemontesi, circa 600 mila dispositivi di protezione individuale all’Unità di crisi regionali, a tutti gli ospedali torinesi e ad oltre 50 pubbliche assistenze.

Nell’ambito dell’aiuto agli anziani, Specchio dei tempi sta distribuendo 5500 spese gratuite (ognuna da 50 euro, con alimenti anche freschi) agli over80 e ai più poveri dell’area metropolitana torinese. Ha avviato, parallelamente, anche un programma di assistenze alle mamme sole. Con le suore vincenziane sostiene, anche psicologicamente, decine di senzatetto. Nel mondo della scuola, Specchio dei tempi ha distribuito 160 kit di sanificazione ad altrettante scuole, ha favorito (con Fondazione Agnelli e Reale Foundation) l’accesso all’e-learning di 50 scuole e sta distribuendo centinaia di tablet agli istituti scolastici che ne hanno fatto richiesta, per aiutare gli alunni più indigenti.

[wds id=”151″]

 

COME DONARE
Chi vuole essere con Specchio dei tempi potrà farlo con donazioni online, quindi in totale sicurezza, con causale «Emergenza Coronavirus», Fondo 112Le donazioni sono possibili con carta di credito qui, con un bonifico sul conto intestato a Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino, IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo oppure sul conto corrente postale 1035683943, intestato a Specchio dei tempi. E’ anche possibile usare l’applicazione Satispay (qui non occorre causale, ogni aiuto è automaticamente destinato alla lotta al virus). E’ infine possibile donare anche sulla piattaforma “Rete del dono”. Qui sul sito (e sulle pagine Facebook, Instagram e Twitter) vengono più volte al giorno pubblicati aggiornamenti sull’andamento della sottoscrizione e sulle attività della fondazione a contrasto del Covid-19.
65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario