Specchio dei tempi Le Impresecheresistono aiutano Specchio: "Soccorrere le attività in bilico è...
1 Giugno 2020

Le Impresecheresistono aiutano Specchio: "Soccorrere le attività in bilico è un investimento"

Pubblicato su La Stampa il 28 maggio 2020

Luca Peotta è il referente del gruppo «Impresecheresistono», formato da realtà produttive della Granda. L’iniziativa di Specchio dei tempi di fatto traduce in realtà un’idea che lui ha da tempo: creare una rete solidale tra aziende, anche concorrenti. «Questo è il momento di unirci, senza se e senza ma – dice -. L’economia non deve morire, anzi deve ripartire dal basso ed ecco perché è fondamentale che gli imprenditori mettano sul piatto risorse con cui istituire un fondo di mutuo aiuto, quasi una “Protezione civile” che soccorra le attività in bilico».

Peotta, titolare di un’azienda che produce forni industriali a Villafalletto, ha donato di tasca sua 10 mila euro a Specchio dei tempi. Prima aveva già avviato una raccolta fondi insieme a una onlus per l’acquisto di mascherine e dispositivi di protezione destinati agli ospedali. «Medici e infermieri sono stati gli eroi dell’emergenza sanitaria – aggiunge -. Per uscire da quella economica sarebbe servito l’intervento degli imprenditori: ne ho parlato col presidente di Confartigianato Cuneo Luca Crosetto e, grazie a lui, Specchio dei tempi è diventato il contenitore autorevole e qualificato per avviare il progetto». Una sfida accettata da molte imprese. «E un segnale alla politica – secondo Peotta -: gli imprenditori hanno dovuto fare da soli, e l’hanno fatto in fretta. Il supporto alle imprese è sostegno alle famiglie, così le donazioni sono praticamente investimenti che garantiranno indotto e clienti per il futuro delle aziende.»

VAI AL BANDO

COME DONARE
Chi vuole sostenere la fondazione de “La Stampa” può farlo con donazioni online, quindi in totale sicurezza, con  causale «Emergenza Coronavirus», Fondo 112.  Le donazioni sono possibili con carta di credito qui, con un  bonifico sul conto intestato a Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino, IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo oppure sul conto corrente postale 1035683943, intestato a Specchio dei tempi. E’ anche possibile usare  Satispay (qui non occorre causale, ogni aiuto è automaticamente destinato alla lotta al virus). E’ infine possibile donare anche sulla piattaforma “ Rete del dono”.  Qui sul sito (e sulle pagine Facebook, Instagram e Twitter) vengono più volte al giorno pubblicati aggiornamenti sull’andamento della sottoscrizione e sulle attività della fondazione a contrasto del Covid-19.

DONA ORA

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario