Specchio dei tempi Mappe Turet, il gioco che aiuta Specchio e guida i...
24 Maggio 2020

Mappe Turet, il gioco che aiuta Specchio e guida i bambini alla scoperta di Torino

Indovinelli e quiz, personaggi e monumenti da ritagliare e colorare, per poi abbinarli al posto giusto su una mappa da scaricare e stampare. Si chiama ‘Mappe Turet’ ed è un gioco benefico sviluppato da due guide turistiche, Martina Cena e Miriam Canonica di Mostrami Torino. Non potendo esercitare la loro professione a causa della pandemia, Martina e Miriam si sono ingegnate per sostenere i progetti della Fondazione Specchio dei tempi contro l’Emergenza Coronavirus. Il progetto funziona così: è richiesta una donazione minima di 5 euro. Dopo aver donato si manda una mail a info@mostramitorino.it. Le guide invieranno i quiz ideati da Mostrami Torino e la mappa disegnata da Carlotta Quercia di Serendipity Illustration.

DONA ORA

“Abbiamo pensato a un gioco per far conoscere il territorio ai più piccoli ma che potesse coinvolgere anche gli adulti – spiega Martina – magari risvegliando l’interesse di scoprire la nostra città e riunire le famiglie: inizialmente intorno a un tavolo, per poi svolgere i tour con le nostre guide”. Mostrami Torino ha ideato cinque percorsi con tematiche diverse, che permettono ai bambini di misurare le proprie conoscenze e imparare a riconoscere i monumenti o i personaggi sabaudi principali. Dalla mappa sul parco del Valentino con la panchina degli innamorati e il Borgo medievale a quella sui personaggi storici torinesi, passando per la carta dedicata al centro città.

I PROGETTI DI SPECCHIO CONTRO IL CORONAVIRUS
In tre mesi di lavoro senza sosta, lo staff di Specchio ha distribuito 1 milione di dispositivi di protezione individuali ai sanitari che lottano contro il Coronavirus: mascherine, camici, cuffie, guanti, calzari, occhiali. Le forniture sono arrivate in 125 strutture, tra ospedali, pubbliche assistenze, case di riposo, associazioni di volontariato, medici di famiglia, vigili del fuoco volontari. Specchio ha inoltre donato 150, fra macchinari, apparecchiature, letti ed arredi, alle rianimazioni ed ai pronto soccorso di 19 ospedali in tutta la Regione. Chi vuole sostenere la fondazione de “La Stampa” può farlo con donazioni online, quindi in totale sicurezza, con  causale «Emergenza Coronavirus», Fondo 112.  Le donazioni sono possibili con carta di credito qui, con un  bonifico sul conto intestato a Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino, IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo oppure sul conto corrente postale 1035683943, intestato a Specchio dei tempi. E’ anche possibile usare  Satispay (qui non occorre causale, ogni aiuto è automaticamente destinato alla lotta al virus). E’ infine possibile donare anche sulla piattaforma “ Rete del dono”.  Qui sul sito (e sulle pagine Facebook, Instagram e Twitter) vengono più volte al giorno pubblicati aggiornamenti sull’andamento della sottoscrizione e sulle attività della fondazione a contrasto del Covid-19.

DONA ORA

65
progetti attivi
33mila
persone aiutate
16.191
donazioni Covid
10.517.323 €
fondi raccolti

Aiutaci ad aiutare

Il tuo aiuto è importante
Dal 1955 doniamo speranza a chi soffre con progetti immediati e concreti a Torino, in Italia e nel mondo: quando c'è una emergenza noi ci siamo sempre.
Dona con bonifico bancario