14 aprile 2020

Tac, protezioni e apparecchiature: la solidarietà di Specchio non si ferma

 

Di Angelo Conti
Pubblicato su La Stampa il 14 aprile 2020

Tac, protezioni e apparecchiature La solidarietà di Specchio non si ferma. Se la pressione dei ricoveri sugli ospedali, forse, comincia a diminuire, resta invece sempre altissima la richiesta di materiali di protezioni e apparecchiature per contrastare al meglio l’epidemia. Specchio dei tempi lo sa, come sa che ci attendono ancora molte settimane di strenuo impegno. Anche oggi abbiamo programmato una serie di interventi: riforniremo di dispositivi di protezione il San Luigi di Orbassano, la Croce Bianca di Acqui Terme, la Croce Verde Arquatese, la Rsa Fondazione Quaranta, la Rsa La Pineta, l’Opera San Camillo, i Volontari Ambulanze Roero, l’Asarnia, la Confraternita Misericordia di Acqui Terme e i Volontari Valli Monregalesi.

Al Martini stiamo montando e testando la nuova tac, pronta domani sera. Sempre oggi attendiamo una fornitura di 200 tablet che verranno subito distribuiti nelle quattro scuole torinesi che ce ne avevano fatto richiesta (Bobbio, Salgari, Pertini, Anna Frank) oltre che ai nostri gruppi di aiuto compiti nei progetti Villaggio che Cresce (zona ex Moi) e Stella Polare (area Torino Nord, Giardini Saragat).  La sottoscrizione questa mattina ha toccato 8.721.173 euro da 12.740 donatori.

COME DONARE
Chi vuole essere con Specchio dei tempi potrà farlo con donazioni online, quindi in totale sicurezza, con causale «Emergenza Coronavirus», Fondo 112Le donazioni sono possibili con carta di credito qui, con un bonifico sul conto intestato a Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino, IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo oppure sul conto corrente postale 1035683943, intestato a Specchio dei tempi. E’ anche possibile usare Satispay(qui non occorre causale, ogni aiuto è automaticamente destinato alla lotta al virus). E’ infine possibile donare anche sulla piattaforma “Rete del dono”. Qui sul sito (e sulle pagine Facebook, Instagram e Twitter) vengono più volte al giorno pubblicati aggiornamenti sull’andamento della sottoscrizione e sulle attività della fondazione a contrasto del Covid-19.

 

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA