Specchio dei tempi Donazione terremoto

Donazione terremoto

donazioni-terremoto-online

Donazioni terremoto online – Come donare

Grazie a Specchio dei tempi, effettuare la tua donazione terremoto online è davvero semplice

 

L’Italia, a causa delle sue caratteristiche idrografiche, morfologiche e geologiche è spesso sottoposta alla brutalità con la quale terremoti, frane o alluvioni devastano non solo abitazioni, ma distruggono la vita di intere famiglie. Persone a cui non rimane altro che sperare in un sostegno economico e morale, al fine di ricostruire pian piano una nuova vita.

Ecco perché, attraverso Specchio dei tempi puoi donare la speranza, sentimento fondamentale per ricostruire i sogni delle popolazioni vittime di queste calamità.

Specchio dei tempi: dal 1955 aiuta chi soffre

La Fondazione Onlus La Stampa-Specchio dei tempi, dal 1955 dona speranza a chi soffre, attraverso la generosità e la collaborazione dei sostenitori e dei cittadini torinesi che vogliono dare una mano a chi si trova in difficoltà. 

 

Donazioni terremoto online

Donazione terremoto online: dona ora!

Il nostro impegno è quello di stare accanto alle popolazioni colpite da queste calamità con l’unico obiettivo di realizzare progetti e strutture che possano sostituire disagio, paura e incertezza con altri sentimenti: serenità, sicurezza e speranza. 

Se desideri sostenerci, al fine di ricostruire i territori colpiti e il senso di comunità degli abitanti, le donazioni per terremoto possono essere effettuate su diverse piattaforme in maniera semplice e sicura.

Come donare per il terremoto:

Sul sito Web: scegli il progetto che ti sta più a cuore, lascia una dedica che verrà subito pubblicata. Puoi pagare con carta di credito o PayPal. La ricevuta che ti arriverà tramite mail sarà valida per la deduzione fiscale. Fai una donazione!

Su Facebook: con questa piattaforma è possibile donare creando una raccolta fondi, magari in occasione del tuo compleanno o un evento particolare, oppure effettuando direttamente la donazione. Puoi pagare con carta di credito o PayPal, anche in questo caso la donazione è deducibile fiscalmente.

Satispay: con questo metodo donare è semplice, basta cliccare qui oppure, se ti trovi vicino a una sede di Specchio dei tempi, puoi cercare la fondazione nell’App.

Come utilizzeremo le donazioni per il terremoto?

Specchio dei tempi ricostruisce quando avvengono dei crolli in tempi brevissimi, è per questo che le donazioni per il terremoto sono fondamentali. 

Il nostro scopo è quello di pensare al futuro dei territori colpiti, realizzando scuole, strutture pubbliche e private permanenti che rispondano alle necessità delle persone a cui in un attimo è stato tolto tutto. 

Specchio dei tempi, attraverso le donazioni terremoto, è in grado di ridare fiducia alle persone colpite da queste calamità provvedendo, con un lavoro intenso e allo stesso tempo gratificante, a ricostruire il tessuto materiale, sociale e morale fondamentale per vivere all’insegna della normalità.

Perché abbiamo bisogno del tuo aiuto?

Ogni giorno noi doniamo speranza a chi soffre, un dono che riusciamo ad offrire grazie alle donazioni terremoto online e ai sostenitori del giornale La Stampa, che appoggiano i nostri progetti concreti a favore delle scuole, delle piccole imprese e delle famiglie vittime delle calamità. Da sessant’anni il nostro operato va avanti e per continuare a costruire la speranza contiamo sempre nel vostro piccolo sostegno.

terremoto-centro-italia

I nostri progetti sulle calamità e terremoti

Specchio dei tempi ha iniziato ad offrire il suo aiuto nell’ottobre del 1963, quando nel disastro del Vajont morirono 1900 persone. Grazie alla tempestività e alla solidarietà con cui i lettori della Stampa offrirono il loro sostegno, si raggiunsero ben 330 milioni di lire, aiuti che riuscirono a sostenere 2200 famiglie.

Attraverso la generosità dei nostri sostenitori, siamo riusciti a non lasciare mai sole le popolazioni vittime delle calamità, soprattutto i bambini, che oggi possono contare su quella struttura essenziale che formerà il loro futuro: la scuola. 

In Italia siamo riusciti a realizzarne 17 in tempi record, tra cui, l’ultima ad Arquata del Tronto. Il nostro sostegno non è mancato nemmeno all’estero, dove sono nate 10 strutture dedicate all’istruzione. 

La Filosofia di Specchio dei tempi si riassume in una frase: fare del bene e subito. Ed è con questa filosofia che, dopo l’alluvione del Piemonte del 1994, abbiamo finanziato ponti, villaggi, ospedali e ambulatori, strutture nate grazie ai 24 miliardi di lire raccolti e all’intenso e duro lavoro dei nostri giornalisti.

Lo tsunami in Asia, la carestia in Somalia, il dopo terremoto in Messico e in Nepal, gli attentati in Sri Lanka del 2019, non sono solo tragedie da ricordare, ma emergenze che, grazie al vostro sostegno e ai nostri interventi, abbiamo potuto affrontare aiutando interi popoli a rialzarsi al fine di ricominciare a vivere.

Anche la Pandemia causata dal Coronavirus ci ha visti in prima linea: abbiamo raccolto e investito oltre 10 milioni di euro. Aiuti che si sono trasformati in sussidi per le imprese, spese gratuite per gli anziani e per le famiglie bisognose, macchinari per gli ospedali e tablet per le scuole. 

Terremoto Centro Italia

Il terremoto del 24 Agosto 2016 ha colpito il Centro Italia provocando danni ingenti e tante vittime. Il centro marchigiano Arquata del Tronto è stato quello maggiormente colpito dalla calamità che, oltre alla devastazione del paese, ha causato la morte di 51 persone. Il nostro intervento non si è fatto attendere e, attraverso le donazioni terremoto e l’aiuto dell’amministrazione comunale e della gente del posto, abbiamo iniziato a infondere speranza e fiducia agli abitanti. I risultati del nostro operato e del vostro sostegno sono una ecoscuola antisismica di ben 1000 mq. Al suo interno ospita materna, elementari, medie, uffici, servizi, una sala informatica, una cucina industriale e una mensa. Grazie agli interventi tempestivi, il 15 settembre del 2017, gli alunni hanno ripreso le lezioni e nel settembre 2018 hanno ripreso a praticare l’attività fisica, grazie alla palestra costruita accanto alla scuola.

Per queste strutture vogliamo ringraziare gli oltre 16 mila donatori che con le donazioni per il terremoto hanno consentito la loro realizzazione, insieme ad aziende come Reale Foundation e Mail Boxes Etc. 

Specchio dei tempi continua ancora oggi a operare sul territorio e sul futuro dei suoi abitanti. Il bando finanziato da Reale Immobili S.P.A serve per rilanciare l’economia locale e i piccoli imprenditori, gli assegni di 2.000 € per i nuovi nati sono piccoli aiuti concreti per le famiglie e la loro voglia di riprendersi in mano la propria vita.

 

Aiutaci ad aiutare

Marche
Terremoto Centro Italia
Scuola, palestra e imprese: ricostruiamo Arquata del Tronto