11 luglio 2019

Palazzo Madama da oggi cardioprotetto

 

Articolo di Angelo Conti
Foto di Maurizio Bosio Reporters

Con una breve e simpatica cerimonia, alla presenza del direttore Guido Curto e di autorità religiose e civili (fra cui rappresentanti del sindaco, di Torino Musei e del Miur), Specchio dei tempi ha consegnato a Palazzo Madama un defibrillatore che è stato poi posizionato all’ingresso dell’aulico edificio, nei pressi delle biglietterie. Sono stati consegnati anche gli attestati ad una decina di dipendenti di Palazzo Madama che hanno seguito i corsi di cardiorianimazione. Marcello Segre e l’Associazione Lorenzo Greco, che da sempre seguono la parte tecnica ed operativa delle installazioni nonchè la parte formativa, hanno curato la regia di una mattinata riuscita. Con quello di Palazzo Madama sono 321 i defibrillatori donati da Specchio dei tempi ed installati in scuole, impianti sportivi, stadi, palazzetti dello sport, stazioni della metropolitana, piazze e corsi aulici e meno aulici.

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

Condividi con i tuoi amici

Commenta con il profilo Facebook

Commenti

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *