Mondo

Mondo

Per i bimbi di Hargheisa

Cosa facciamo Mondo Per i bimbi di Hargheisa
Un ospedale per salvare la vita a centinaia di neonati
Hargheisa è la capitale del Somaliland. Terra difficile, di grande povertà, assalita dalle desertificazioni di tante aree limitrofe. Qui, Specchio dei tempi ha costruito nel 2012 un ospedale pediatrico. Cinquanta posti letto, oltre cinquanta dipendenti. Qui ogni giorno decine di bambini vengono c...

Hargheisa è la capitale del Somaliland. Terra difficile, di grande povertà, assalita dalle desertificazioni di tante aree limitrofe. Qui, Specchio dei tempi ha costruito nel 2012 un ospedale pediatrico. Cinquanta posti letto, oltre cinquanta dipendenti. Qui ogni giorno decine di bambini vengono curati, i più gravi ricoverati. Ogni giorno viene salvata qualche vita. Qui Specchio dei tempi ha messo a punto ed avviato anche un programma triennale, per sostenere il nuovo Reparto di Neonatologia, che gode del contributo di presenza e di insegnamento di neonatologi e infermiere torinesi. 

L’ospedale, che ha curato oltre 55.000 bambini dall’inizio dell’attività, è diretto dal dottor Piero Abbruzzese, già primario di cardiochirurgia del Regina Margherita di Torino. La nostra fondazione ha coperto oltre l’80% dei costi di realizzazione e di gestione della struttura, per i primi tre anni. Nel 2016, come previsto dal memorandum firmato con il governo del Somaliland ancor prima dell’inizio della costruzione, l’ospedale è stato trasferito al Ministero della Sanità di quel paese. 

Dal 2018, anche attraverso la onlus piemontese Terre Solidali, si sono ricreate le condizioni per un importante ritorno della nostra fondazione in questa zona, che è una delle più povere e più difficili dell’Africa. Ecco quindi l’impegno nel reparto di Neonatologia, dove ogni giorno sono ricoverati in media 5 neonati, di cui almeno 2 prematuri di basso peso. Con l’aiuto di un neonatologo e di due infermiere neonatologiche italiane abbiamo insegnato ai sanitari locali e ottenuto risultati rilevanti nella sopravvivenza ospedaliera. Le carenze di Hargheisa, infatti, sono soprattutto nella formazione del personale medico e paramedico, oltre che nelle apparecchiature. Questa situazione, tradotta nei risultati, vuol dire decine di bambini perduti ogni anno. Morti che sono evitabili. Vite che noi vogliamo salvare. 

Mostra di più Chiudi
La tua donazione
Per i bimbi di Hargheisa - Fondo 584 - Per l'ospedale pediatrico di Hargheisa
50 €
100 €
200 €
Chi sei
Privato
Azienda
Ente
Dati anagrafici
Se inserisci i tuoi dati, la tua donazione sarà fiscalmente deducibile
Inserisci una mail valida, ti invieremo lì la ricevuta.
La tua dedica
Abbiamo una tradizione: pubblichiamo le donazioni che riceviamo e le dediche dei nostri donatori.
Le trovi tutte nella sezione Le vostre offerte. Vuoi vedere anche la tua?
Modalità di pagamento
PayPal  
Carta di creditoCarta di credito
Pagamenti sicuri con paypal e nexi

Photo gallery

Le vostre donazioni

News correlate

16/04/2019
Hargeisa, i miracoli di Specchio dei tempi
Leggi l'articolo
10/01/2019
Addio a Cristina Rossi, l'infermiera dell'ospedale di Specchio ad Hargheisa
Leggi l'articolo
30/08/2018
Hargeisa, così ogni giorno salviamo qualche vita nella nuova neonatologia
Leggi l'articolo
26/06/2018
Aperto il nuovo reparto di neonatologia nel nostro ospedale ad Hargeisa
Leggi l'articolo

Altri progetti dell'area "Mondo"

Mondo
Sri Lanka
Villaggio delle bambine
Il nostro impegno quotidiano contro la violenza sulle donne
Dona oradona-ora
Mondo
Myanmar
Per la Birmania
Cliniche mobili per portare cure nei villaggi più poveri
Dona oradona-ora
Mondo
Ruanda
Per la scuola di Nganzo
Un campo sportivo e nuovi servizi per 700 studenti
Dona oradona-ora