Coronavirus, cento scatti d'autore per aiutare Specchio

Si è conclusa il 31 maggio l’iniziativa dei circoli Fiaf torinesi a favore di Specchio dei tempi. Qui i dettagli.

Di Elisa Cassisa
Pubblicato su La Stampa il 24 aprile 2020

Foto, virus, solidarietà. Attimi colti da un obiettivo che si cristallizzano in una foto, figure lontane che vanno a braccetto con gli Istanti di questo periodo: flash archiviati dalla nostra memoria, durante la quarantena inattesa e indesiderata. E poi altri scatti: di luoghi distanti, di momenti belli e brutti, ma anche di scorci torinesi a noi ben noti, specie quando uscire di casa era un diritto elementare, tanto scontato da sembrare inattaccabile, incomprimibile. Istanti colti con sapienza e arte, che con l’aiuto di chi vorrà contribuire, diventeranno fondi immediati: Specchio dei tempi li metterà subito a disposizione per superare l’emergenza Covid-19.

RICHIEDI UNA FOTOGRAFIA

«100 fotografie contro il Covid» è l’iniziativa lanciata dal gruppo fotografico La Mole, che attraverso la Fiaf (Federazione italiana associazioni fotografiche) di Torino, ha coinvolto 20 circoli, tra fotoamatori e professionisti, tutti del torinese. «Ognuno ha selezionato 5 immagini che potessero rispondere ai gusti del pubblico e ai diversi ambienti e arredi della casa», spiega Riccardo Rebora, presidente del Gruppo La Mole. Foto naturalistiche come lo scatto di Luca Casale, uno degli autori più noti del genere. Fotografie minimaliste dalle linee semplici ed elementi architettonici immediati. E poi c’è Torino. Portici, strade, monumenti immortalati in istanti magici. Le foto si possono ottenere con un contributo minimo di 40 euro su www.100fotografiecontroilcovid.it. Tolte le spese, il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Specchio dei Tempi per i progetti contro il virus.

[wds id=”167″]

I PROGETTI DI SPECCHIO CONTRO IL VIRUS
In un mese di lavoro senza sosta, lo staff di Specchio ha distribuito novecentomila di dispositivi di protezione individuali ai sanitari che lottano contro il Coronavirus: mascherine, camici, cuffie, guanti, calzari, occhiali. Le forniture sono arrivate in 90 strutture, tra ospedali, pubbliche assistenze, case di riposo, associazioni di volontariato, medici di famiglia, vigili del fuoco volontari. Specchio ha inoltre donato 146, fra macchinari, apparecchiature, letti ed arredi, alle rianimazioni ed ai pronto soccorso di 16 ospedali in tutta la Regione. Chi vuole sostenere la fondazione de “La Stampa” può farlo con donazioni online, quindi in totale sicurezza, con  causale «Emergenza Coronavirus», Fondo 112.  Le donazioni sono possibili con carta di credito qui, con un  bonifico sul conto intestato a Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino, IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo oppure sul conto corrente postale 1035683943, intestato a Specchio dei tempi. E’ anche possibile usare  Satispay (qui non occorre causale, ogni aiuto è automaticamente destinato alla lotta al virus). E’ infine possibile donare anche sulla piattaforma “ Rete del dono”. Qui sul sito (e sulle pagine Facebook, Instagram e Twitter) vengono più volte al giorno pubblicati aggiornamenti sull’andamento della sottoscrizione e sulle attività della fondazione a contrasto del Covid-19.

Infospecchiodeitempionlus@lastampa.it; 011.6568376.

Contro il Coronavirus, diventa Fundraiser per Specchio dei tempi

In tutte le emergenze Specchio dei tempi è presente e, anche in questo delicatissimo momento, lancia una raccolta fondi per sostenere gli ospedali, le scuole di Torino e del Piemonte e gli anziani più deboli.
OLTRE A DONARE, COSA PUÒ FARE OGNUNO DI NOI?
->Diventare personal fundraiser per Specchio dei tempi, aprire una personale raccolta fondi da diffondere con la propria rete di amici, familiari e conoscenze. Rapido e immediato!
-> Abbiamo attivato la campagna sulla piattaforma solidale “Rete del dono”
-> La nostra testimonial Barbara Bonansea, ad esempio, è già diventata nostra fundraiser. Ma anche Ludovico De Maistre, il nostro videomaker che con la sua Travel Film School ha deciso di regalare corsi gratuiti a chi donerà su Rete del dono.
È SEMPLICE!! CREA LA TUA RACCOLTA FONDI
-> Vai su www.retedeldono.it/scegli-iniziativa
-> Scegli di destinare la raccolta a una organizzazione Non Profit
-> Cerca “Specchio dei tempi” e il suo progetto “Emergenza Coronavirus”
-> Dai un nome alla tua raccolta e imposta un obiettivo
-> Imposta in pochi passaggi la tua raccolta fondi con un breve messaggio e delle immagini
-> Pubblica e diffondi a tutta la tua rete!
COSA RICEVERANNO I TUOI DONATORI?
A chi sceglierà di sostenere la tua iniziativa, manderemo una mail di ringraziamento.
Insieme possiamo decidere di dare un premio o un riconoscimento personalizzato a tutti.
L’UNIONE FA LA FORZA!
GRAZIE

Specchio accanto a chi lotta contro il Coronavirus

di Angelo Conti

E’ una emergenza. E come in tutte le emergenze Specchio dei tempi c’è. E lancia una sottoscrizione per sostenere i nostri ospedali e le nostre scuole, in un momento delicatissimo per la nostra città e la nostra regione. Aiuteremo la Terapia Intensiva delle Molinette e l’Amedeo di Savoia, donando macchinari per la ventilazione polmonare e apparecchi che velocizzino l’esame dei tamponi.

DONA ORA

Specchio è partito subito, già la scorsa settimana, con il progetto “Bambini sicuri” (con Reale Foundation) per la fornitura di kit igienizzanti gratuiti (di oltre 50 chili ciascuno) alle scuole che ce ne avessero fatto richiesta. Ce li hanno chiesti oltre 100 primarie e secondarie, non solo di Torino La Cooperativa Crescere 1979 ha già effettuato le prime dieci consegne ieri mattina, a cominciare dalla Anna Frank di Barriera di Milano,  le altre saranno effettuate in settimana, compatibilmente con gli approvvigionamenti, diventati difficili. Sempre da oggi è operativo anche il progetto “Didattica a distanza” #restoascuola (realizzato da Specchio con Fondazione Agnelli e Reale Mutua) che offre alle scuole l’iscrizione gratuita alla piattaforma di e-learning di School, con la possibilità di svolgere lezioni a distanza in diretta.  Per le scuole che preferissero invece scegliere lezioni personalizzate di consolidamento (ovvero le ripetizioni) sono a disposizione cento pacchetti da 100 ore da destinare a studenti particolarmente fragili, ovviamente indicati dalla stessa scuola. A questa piattaforma potranno iscriversi docenti di tutte le scuole, così da poter realizzare contatti direttamente con i propri allievi.

Nel settore della Sanità, con Reale Mutua doteremo l’Amedeo di Savoia, nei tempi più rapidi possibili, di una avanzatissima apparecchiatura di produzione statunitense in grado di velocizzare i test, rendendo l’esito dei tamponi più rapido e più sicuro. Ma è sulla Terapia intensiva delle Molinette che verrà effettuato lo sforzo più intenso: ventilatori polmonari, sistemi di monitoraggio, moduli multiparametrici, carrelli ed arredi. Specchio dei tempi ha messo a disposizione 100.000 euro a cui si aggiungeranno le risorse della sottoscrizione. Ieri pomeriggio abbiamo già avviato i primi ordini, d’intesa con il primario della Anestesia e Rianimazione 1, Luca Brazzi. Il direttore generale della Città della Salute, Silvio Falco, ha già espresso il suo ringraziamento per questo intervento: “Sappiamo che verrà effettuato nei tempi più brevi possibili, e quindi siamo davvero molto grati a Specchio dei tempi per questo provvidenziale  intervento”.

Il presidente di Specchio dei tempi, Lodovico Passerin d’Entreves, ha spiegato le ragioni di questi interventi: “Noi siamo abituati ad agire di fronte alle calamità e questa è certamente una calamità sanitaria. Ci sembra giusto e naturale essere vicini a Torino ed ai piemontesi. Ai malati, con uno sforzo immediato per rinforzare le strutture della emergenza, ed alle scuole che avranno il compito di far ripartire la vita normale appena possibile, ma in totale sicurezza”. Gli ha fatto eco Luca Filippone, il direttore generale di Reale Mutua, che è intervenuto alle consegne dei primi kit igienizzanti alle scuole: “Abbiamo offerto volentieri il nostro sostegno ad un progetto semplice, ma estremamente concreto”.

COME DONARE

Chi vuole essere con noi potrà farlo con donazioni online, quindi in totale sicurezza, causale «Emergenza Coronavirus», Fondo 112, con versamenti con carta di credito qui, con un bonifico sul conto  intestato a  Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino,  IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo oppure sul conto corrente postale 1035683943, intestato a Specchio dei tempi.  E’ anche possibile usare l’applicazione Satispay.

Verranno quotidianamente pubblicati aggiornamenti sull’andamento della sottoscrizione e sulle attività della fondazione a contrasto del Covid-19.

Info: specchiodeitempionlus@lastampa.it; 011.6568376.

VAI ALLA CAMPAGNA DONA ORA

"Bambini Sicuri", 128 scuole da domani riceveranno il kit per igienizzare le aule

di Angelo Conti

E’ un week end di lavoro e di controlli. Poi, da domani mattina, inizierà la distribuzione dei kit per l’igiene dei bambini e delle scuole, donati da Specchio dei tempi e da Reale Foundation. Sono 128 le scuole che hanno fatto richiesta del kit, dal peso complessivo di oltre 50 chili, che contiene disinfettanti, prodotti per l’igiene personale e per la pulizia degli ambienti, sapone, asciugamani di carta, carta igienica, panni monouso. La prima consegna avverrà domani, lunedì, alle 8.30 alla scuola elementare Anna Frank di via Cavagnolo 35, presenti il presidente di Specchio dei tempi, Lodovico Passerin d’Entreves, e il direttore generale di Reale Mutua di Assicurazioni, Luca Filippone. Nel corso della giornata di lunedì verranno effettuate 14 consegne. Il progetto verrà completato nel corso della settimana, così da mettere in condizione cento scuole torinesi di accogliere in sicurezza i bambini, quando le autorità decideranno di dare di nuovo il via libera alle lezioni.

Grazie alla Cooperativa Crescere 1979 per la logistica ed anche alla Chemitec di Trofarello, che ha garantito gli approvvigionamenti in tempi rapidi.

Grazie a tutti le persone che ci stanno aiutando: si può donare con un clic qui o con tutte le modalità indicate qui. Il progetto prevede anche un ciclo di incontri per spiegare ai bambini come ci si comporta di fronte ad una epidemia.

Coronavirus, Specchio e Reale Foundation aiutano le scuole

Di Angelo Conti

Sapone, dispenser, fazzoletti, asciugamani di carta, carta igienica, igienizzanti per le mani e le superfici, prodotti per la pulizia: tutti strumenti utili a contrastare la diffusione del coronavirus. Specchio dei tempi e Reale Foundation li metteranno a disposizione, da oggi, di tutte le scuole elementari e medie di Torino. Il progetto “Bambini sicuri” consente agli istituti scolastici che lo desiderano di ricevere in dono un importante kit per l’igiene degli alunni e per la pulizia e la sanificazione delle aule, di un valore commerciale di oltre 500 euro (ovviamente tutti prodotti sono certificati per l’uso nelle comunità e accompagnati dalle schede tecniche e di sicurezza). Specchio dei tempi e Reale Foundation hanno pensato di offrire così un aiuto concreto alla ripresa delle attività scolastiche, quando verrà decisa dalle autorità, attrezzando le scuole di quei presìdi sanitari che potranno consentire di dare sicurezza agli alunni, riducendo i rischi di contagi, pericolosi soprattutto per nonni e genitori dei bambini. La logistica di questa operazione è affidata alla Cooperativa Sociale “Crescere 1979”, mentre i contatti con le scuole verranno tenuti da Specchio dei tempi.

DONA ORA

Accanto a queste forniture alle scuole verrà anche proposta l’effettuazione di incontri gratuiti di sensibilizzazione ai rischi di contagio nelle epidemie, affidati a psicologi, medici ed infermieri del collaudato  staff del progetto “Salvabimbi”, finanziato ormai da molti anni da Specchio dei tempi e realizzato dall’Associazione Lorenzo Greco. Questa iniziativa è volta a stabilire un contatto dolce ma chiaro con i bambini delle elementari ed i ragazzi delle medie, ovviamente con differenti approcci informativi e con l’ausilio di adeguati audiovisivi. Le scuole primarie e secondarie di primo grado di Torino possono aderire ai due progetti proposti da Specchio e da Reale Foundation semplicemente inviando una mail a sdt@specchiodeitempi.org indicando il nome di un referente ed un numero telefonico, possibilmente cellulare. Verranno contattate in tempi brevissimi, così da velocizzare al massimo le iniziative e le forniture.

Tutti possono sostenere il progetto effettuando donazioni con causale “Bambini sicuri”. Con un bonifico sul conto  intestato a  Specchio dei tempi, via Lugaro 15, 10126 Torino,  IBAN: IT67 L0306909 6061 0000 0117 200, Banca Intesasanpaolo. Oppure sul conto corrente postale 1035683943, intestato a Specchio dei tempi. O presso l’Ufficio Abbonamenti de La Stampa, via Lugaro 21 a Torino (dal lunedì al venerdì 9.30-13 e 14-17; sabato e domenica chiuso). O allo Specchio Point di via Santa Maria 6 H, a Torino dal lunedì al sabato (9-13). O anche presso l’Agenzia Principale Torino Castello di Reale Mutua, in piazza Castello 111 (orario d’ufficio). Donazioni con carta di credito cliccando qui. Info: 0116568376.

DONA ORA